facebook twitter rss

Treno di gomme nel mirino:
banda accerchiata dalla Polstrada
abbandona la refurtiva

PORTO SANT'ELPIDIO - I malviventi, accerchiati, abbandonano la refurtiva in un fondo agricolo. Il carico di pneumatici è stato recuperato a Fermo e riconsegnato al legittimo proprietario
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Rubano un treno di gomme ma, quando si sentono col fiato sul collo della polizia stradale, abbandonano la refurtiva e scappano. E così la Polstrada riesce a recuperare la refurtiva. Ma il lavoro dei poliziotti non è finito con la riconsegna di quelle gomme al proprietario. Le divise infatti stanno lavorando per dare un nome e un volto ai malviventi.

Giovedì pomeriggio, a Cretarola di Porto Sant’Elpidio, in un esercizio di autoriparazioni, è stato commesso un furto di pneumatici, per un valore di circa mille euro. “I malviventi – il dettaglio fornito dalla Sezione di Polizia Stradale di Fermo – sono fuggiti a bordo di un autocarro con targa polacca.

Immediatamente le squadre di polizia giudiziaria della Polizia Stradale di Fermo e Porto San Giorgio hanno iniziato ad indagare per identificare gli autori del furto. Questi, vistisi accerchiati, hanno abbandonato la refurtiva in un fondo agricolo. Le gomme sono state notate da alcuni cittadini che ne hanno dato subito la segnalazione. Il carico di pneumatici è stato così recuperato a Fermo, in contrada Sant’Elisabetta, e riconsegnato al legittimo proprietario” mentre la caccia ai ladri prosegue.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti