fbpx
facebook twitter rss

Veregrense ed Atletico
Porto Sant’Elpidio, per un fine
settimana incentrato sui minori

CALCIO - Domenica scorsa, a Montegranaro, l'epilogo dei memorial "Cesare Berdini" e "Giuseppe Temperini", a calamitare l'attenzione di ben 28 squadre giunte da tutta la regione ed afferenti alla categoria Pulcini, nati tra il 2009 e 2010. Nel mentre, in riviera si svolgevano le finali del quarto torneo "Città di Porto Sant'Elpidio", manifestazione partita lo scorso 21 dicembre, con medesima partecipazione marchigiana, incentrata sugli Esordienti del 2008
Print Friendly, PDF & Email

I Pulcini 2009 della Veregrense guidati da mister Ludovico Giosuè, responsabile del settore giovanile calzaturiero, collega del timoniere alla guida dei 2010, Giacomo Santoni

di Paolo Gaudenzi

 

MONTEGRANARO – Week end sportivo, quello pregresso, vissuto sul campo di gioco nel ricordo di due grandi appassionati e dirigenti dell’allora Montegranaro Calcio 1965, scomparsi nei lustri scorsi.

Con questo approccio la Veregrense, settore giovanile e scolastico, ha allestito due Memorial, il “Cesare Berdini” ed il “Giuseppe Temperini“, kermesse a richiamare sul prato verde la categoria Pulcini, nati nel 2010 nel primo caso, leve del 2009 nel secondo.

Si è trattata di un’edizione record, con ben 14 squadre a raccogliere l’invito della scuola calcio calzaturiera per ambo i circuiti, e trattandosi di competizioni per età davvero tenere in quota ai baby calciatori, l’attenzione degli organizzatori, piuttosto che focalizzarsi sulla vittoria finale di una singola compagine, ha mirato a far disputare lo stesso numero di match per ogni selezione giunta in terra calzaturiera non solo dal Fermano, ma anche dalle vicine province di Ascoli Piceno e Macerata.

Momenti di vera festa dunque, trascorsi insieme al sorriso spensierato dei tanti piccoli sportivi, tesserati con le poco meno di trenta società intervenute, a rappresentare un nuovo motivo d’orgoglio per la società presieduta da Simone Medici.

 

 

Una fase del torneo rivierasco

PORTO SANT’ELPIDIO –  Sempre domenica scorsa, 09 febbraio, presso l’impianto “Belletti” ha trovato epilogo il quarto torneoCittà di Porto Sant’Elpidio”, riservato alla categoria Esordienti 2008 a nove elementi.

Circuito a carattere regionale iniziato lo scorso 21 dicembre ed onorato da ben 27 squadre partecipanti: Academy Anconitana, Academy Civitanovese, Accademia Granata, Atletico Calcio Porto Sant’Elpidio, Biagio Nazzaro, Calcio Atletico Ascoli, Civitanovese, Delfino Fano, Fermana, Fermo Afc, Invictus, Junior Elpidiense Calcio, Junior Jesina, Muraglia, Nuova Folgore, Osimana, Palombina Vecchia, Pedaso, Porta Romana, Porto D’Ascoli, Santa Maria Apparente, Spes Valdaso, Usav Pisaurum, Veregrense, Vigor Senigallia, Villa Musone e Villa Sant’Antonio.

Quattro le squadre giunte all’epilogo: Fermana, Afc Fermo, Vigor Senigallia e Villa Musone per un’intensa giornata di sport, a vedere gli incontri per le semifinali giocati nella mattinata e terminati in parità. Solo dopo i calci di rigore a si è decretato che l’Afc Fermo e la Fermana dovessero disputare la finale per il terzo posto, mentre per il primo il confronto in campo sarebbe toccato a Vigor Senigallia e Villa Musone.

Nel pomeriggio terzo posto conquistato dalla Fermana, nuovamente ai rigori, mentre nella finalissima la vittoria è finita nella bacheca della Vigor Senigallia, ad avere la meglio sul Villa Musone per 3-2. Presenti alle premiazioni di rito il vice sindaco rivierasco Daniele Stacchietti ed il presidente dell’Atletico, Gianpaolo Marini.

 

Fotogallery

I vincitori del circuito portoelpidiense


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X