facebook twitter rss

Doppio tampone negativo,
Pasqua felice per i 12 pazienti dimessi dall’ospedale Covid di Campofilone

CAMPOFILONE - Nella struttura si trovano ricoverati 50 pazienti Covid che hanno superato la fase critica. Il reparto, guidato dalla dottoressa Gioia Renzi Direttore Sanitario, coadiuvata da giovani medici e infermieri che compongono una equipe motivata, è al lavoro negli spazi Covid della struttura Residenza Valdaso di Campofilone del Gruppo kos dai primi di aprile.
Print Friendly, PDF & Email

 

Trascorreranno una felice domenica di Pasqua i dodici pazienti dimessi oggi (sabato 11 aprile) dall’Ospedale Covid di Campofilone risultati negativi al doppio tampone. Un momento di forte commozione per chi si è potuto finalmente ricongiungere ai propri familiari che non vedeva ormai da tempo e per gli operatori sanitari impegnati incessantemente nel fronteggiare l’emergenza.

Nella struttura si trovano ricoverati 50 pazienti Covid che hanno superato la fase critica. Il reparto, guidato dalla dottoressa Gioia Renzi Direttore Sanitario, coadiuvata da giovani medici e infermieri che compongono una equipe motivata, è al lavoro negli spazi Covid della struttura Residenza Valdaso di Campofilone del Gruppo kos dai primi di aprile.

Sette dei pazienti dimessi provengono dal pesarese e cinque dall’anconetano. La loro uscita permette ora il ricovero di altri pazienti Covid del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti