facebook twitter rss

“Riapriamo il Covid center di Civitanova,
entro 48 ore 14 posti di semi intensiva”

L'ANNUNCIO dell'assessore Filippo Saltamartini. Ora la Regione sta cercando di reperire personale. Il governatore Acquaroli ha chiesto al ministero che siano mandati medici militari. In corso una riunione di giunta per valutare ulteriori misure per la limitazione degli spostamenti
Print Friendly, PDF & Email

saltamartini

Filippo Saltamartini nel corso della conferenza stampa

 

«Riapriamo il Covid center di Civitanova». Ad annunciarlo il neoassessore alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini, nel corso di una conferenza stampa. «Tra domani e dopodomani apriamo un primo modulo di 14 posti di terapia semi intensiva» ha spiegato Saltamartini.

saltamartini-34-650x476Poi ci sarà da risolvere il problema del personale: «C’è bisogno medici, infermieri, anestesisti, pneumologi. Il presidente Acquaroli ha scritto al ministero per avere medici militari e in particolare della Marina militare». Inoltre saranno arruolati medici in pensione, specializzandi e neo laureati. Saltamartini ha spiegato che «il piano pandemico non è stato attuato come avrebbe dovuto. Punto debole sono state le terapie intensive. Ne dovremmo avere 220 ma ce ne dono disponibili 129. Stiamo combattendo una guerra». E per combatterla la Regione pensa a nuove misure. In queste ore è in corso una giunta per valutare ulteriori misure per limitare la circolazione delle persone. Inoltre è stato chiesto il raddoppio dei tamponi.

(Servizio in aggiornamento)

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti