facebook twitter rss

Intervento all’anca
perfettamente riuscito per
capitan Comotto

SERIE C - Operazione eseguita presso la Clinica Chirurgica di Arezzo dai professori Cerulli e Caraffa. Il resto della Fermana stamane al lavoro sul fondo del "Pelloni" dopo il pareggio maturato sabato in quel di Verona. Sessioni a parte per gli infortunati di lungo corso Persia e Bigica
Print Friendly, PDF & Email

Marco Comotto sul letto della degenza sanitaria toscana post operazione

FERMO – Intervento di pulizia all’anca perfettamente riuscito, quest’oggi, in quota al capitano della Fermana, Marco Comotto.

L’operazione è stata eseguita dal professor Giuliano Cerulli, ad Arezzo, presso la Clinica Chirurgica Toscana.

In sala operatoria anche il professor Auro Caraffa, che ha seguito il calciatore fin dall’inizio della vicenza. Ed ora per il pilastro difensivo gialloblù un po’ di riposo prima del via alla riabilitazione, con l’augurio di rivederlo presto sul rettangolo di gioco.

Nel mentre il resto della squadra, dopo il pareggio maturato in rimonta sabato scorso a Verona, sponda Virtus, ha ripreso ad allenarsi stamane al “Pelloni“.

Situazione confermata nel gruppo gialloblù, dove tutti sono a disposizione. Non si sono però allenati con il blocco canarino Angelo Persia, che si sta riprendendo dopo l’operazione al ginocchio effettuata a settembre ed Emiliano Bigica, ancora alle prese con la pubalgia.

 

Articolo correlato: 

Fermana, a Verona il meritato pari arriva in extremis

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti