facebook twitter rss

Ferite all’addome: giovane soccorso dal 118, arrivano anche i carabinieri. A Montegranaro atterra l’eliambulanza

MONTEGRANARO - L'sos, si diceva, è partito intorno alle 13,30. Così la centrale operativa del 118, raccolta la richiesta di intervento, ha subito inviato sul posto l'ambulanza della Croce gialla Montegranaro e l'automedica della Croce azzurra Sant'Elpidio a Mare. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Attimi di apprensione e preoccupazione, oggi intorno alle 13,30 a Montegranaro dove è stato richiesto il soccorso sanitario per un giovane di circa 20 anni con delle ferite all’addome. E stando alle prime indiscrezioni trapelate, si tratterebbe, ma questo è un dettaglio ancora tutto da accertare, di ferite da arma da taglio. L’sos, si diceva, è partito intorno alle 13,30. Così la centrale operativa del 118, raccolta la richiesta di intervento, ha subito inviato sul posto l’ambulanza della Croce gialla Montegranaro e l’automedica della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione guidata dal luogotenente Giancarlo Di Risio.

E proprio i militari dell’Arma stanno cercando di ricostruire l’accaduto. I sanitari, invece, si sono ovviamente occupati del ragazzo. In contatto con i colleghi sul posto, per lui, la centrale operativa 118 ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso che è così decollato da Torrette alla volta del centro calzaturiero dove è atterrato per prendere in cura il ragazzo. Il rendez vous con ambulanza e automedica nella piazzola di atterraggio nei pressi del presidio medico montegranarese.

(notizia in aggiornamento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti