facebook twitter rss

Angels Project, ai nastri di partenza anche la compagine di Serie C

VOLLEY - Campionato di terza serie che prenderà il via il prossimo 23 ottobre, con partite interne che si giocheranno all'interno del PalaSavelli di Porto San Giorgio. Roster formato da ragazze Under 16 e da Under 18, coordinate dallo staff tecnico guidato da coach Capriotti
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – La squadra di serie C femminile di Volley Angels Project ha concluso il proprio impegno nel girone di Coppa Marche, nel quale ha affrontato la Riviera Samb Volley e la Rapagnanese.

È stato il primo appuntamento agonistico stagionale per un gruppo di atlete che si è appena formato ed è composto da ragazze Under 16 e da qualche Under 18, che in queste gare iniziali hanno già manifestato notevoli miglioramenti che hanno soddisfatto lo staff tecnico guidato da Daniele Mario Capriotti.

«C’è ovviamente tanto da lavorare – hanno detto all’unisono gli allenatori – visto che si tratta di un gruppo assemblato solo da qualche settimana e che proviene da campionati differenti, ma siamo convinti che il percorso di crescita che abbiamo iniziato con loro ci porterà a ottimi risultati, poiché nel campionato di serie C affronteremo squadre con molta esperienza».

La squadra di Volley Angels Project che giocherà nel massimo campionato regionale, disputerà le proprie partite interne nella confortevole cornice del PalaSavelli di Porto San Giorgio e questo particolare potrebbe andare a favore delle rossoblù, viste le ampie dimensioni dell’impianto. Il campionato inizierà il 23 ottobre e le venti squadre saranno divise in due gironi da dieci compagini ciascuno, con le rossoblù che sono state inserite in quello meridionale. Questo il roster della squadra di serie C di Volley Angels Project. Palleggiatrici: Catalini, Macchini, Orsili. Centrali: Iommi, Bastiani, Carloni, Falleroni. Schiacciatrici e Opposte: Scagnoli, Massi, Mastrilli, Fontana, Torresi. Libero: Pediconi. In Coppa Marche la società ha premiato due giocatrici del settore giovanile (Flavia Di Clemente e Sofia Bracalente) aggregandole alla squadra (una per ciascuna delle due partite disputate) nel ruolo di libero.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti