facebook twitter rss

Investito sulla statale Adriatica: è grave, arrivano Croce azzurra e Polizia

FERMO - Sul luogo dell'incidente, lungo la ss16 chiusa temporaneamente al traffico, poco più a nord del bivio per Capodarco, sono arrivati i militi della pubblica assistenza sangiorgese, una Volante della Questura e un equipaggio della Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Investito lungo la statale Adriatica, grave un uomo di circa 30 anni. Erano circa le 17,30 di oggi pomeriggio quando un uomo è stato investito lungo la statale Adriatica, a Fermo, poco più a nord dell’incrocio per Capodarco.

Immediata la richiesta di intervento alla centrale operativa del 118 che ha fatto così scattare subito la macchina dei soccorsi. Sul posto sono arrivati, a sirene spiegate, i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio e l’automedica. Con loro una pattuglia della Polizia di Stato in ausilio alla Polizia locale che si è messa al lavoro per ricostruire la dinamica del sinistro. Gli agenti della Volante della Questura si sono occupati di regolare la circolazione stradale fino ad arrivare a chiudere temporaneamente al traffico la ss16 per agevolare le operazioni di soccorso. I militi della Croce azzurra hanno stabilizzato l’uomo per poi trasportarlo d’urgenza all’ospedale Murri di Fermo dove è stato preso in cura dai medici del Pronto soccorso. Il veicolo, un furgoncino, è stato posto sotto sequestro e recuperato dal soccorso stradale Virgili di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti