facebook twitter rss

‘Natale Artigiano’: serata di festa, premi
e solidarietà di Cna con Macchini

PORTO SAN GIORGIO - Un’occasione conviviale in cui l’associazione di categoria si ritrova con gli imprenditori e ne celebra l’identità artigiana, in programma per sabato alle 20,30, al ristorante Il Timone. Intanto Vetrine Sibilline finisce nel video targato Marche Tube
Print Friendly, PDF & Email

 

Da sin. il direttore Migliore e il presidente Silenzi

Sesta edizione per la Festa dell’Artigiano della Cna di Fermo, che anche quest’anno si terrà prima delle festività natalizie.  Appuntamento fisso della manifestazione sono i riconoscimenti che Cna riserva agli associati: verranno consegnate targhe ricordo per gli artigiani associati da più tempo (“Una vita con Cna”), per il più giovane (“Benvenuto in Cna”) e ad un’imprenditrice (“Impresa rosa Cna”).Un’occasione conviviale in cui l’associazione di categoria si ritrova con gli imprenditori e ne celebra l’identità artigiana, in programma per sabato 17 dicembre, alle 20.30, al ristorante Il Timone di Porto San Giorgio

“Ospite speciale del Natale Artigiano 2016 – dicono il presidente provinciale Paolo Silenzi e il direttore provinciale Alessandro Migliore – sarà Piero Massimo Macchini, che si esibirà nello spettacolo ‘Scherziamo’. A Macchini va il nostro ringraziamento per aver citato il progetto Cna Vetrine Sibilline nell’ultimo video virale di Marche Tube, in cui insieme a Michele Gallucci invita a fare regali di Natale acquistando prodotti made in Marche. Un segnale solidale importante – proseguono – che caratterizzerà anche Natale Artigiano, portando così avanti la tradizione che vede la Cna affiancare alle occasioni più leggere e dedicate allo stare insieme l’attenzione per l’altro e per il territorio.
Da sempre, infatti, la festa dell’artigiano è anche momento di solidarietà, con una raccolta fondi: in questa edizione Cna aderisce al progetto attivato dal Circuito Marchex, che prevede l’acquisto per alcune aziende della strumentazione andata persa a causa del terremoto”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti