facebook twitter rss

I lavoratori del Verde Mare:
“Un danno gravissimo per tutta la città”

martedì 28 marzo 2017 - Ore 10:34
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

“Siamo tutti molto demoralizzati. Il danno è gravissimo”. La testimonianza di una donna che fino a qualche mese fa lavorava al Verde Mare racchiude tutto il dramma che, al di là degli aspetti giudiziari, stanno vivendo decine di dipendenti e collaboratori della struttura ricettiva.

“Ora tutti a cercarsi un lavoro no? – si sfoga -. Come se fosse semplice ricollocarsi! Ma perché la nostra condizione non deve valere nulla per chi decide? Almeno in attesa di un processo, perché togliere la possibilità di guadagnare un tozzo di pane a semplici operai o impiegati come noi?”.

Marina Palmense vive di campeggi e di turismo, aggiunge, rimanendo sulla stessa lunghezza d’onda di tanti che in queste settimane hanno lanciato l’allarme sul versante occupazionale ed economico.

“La città di Fermo vive anche dei turisti di Marina Palmense e questa vicenda è un guaio, un grosso guaio. Realtà così grandi come il Verde Mare non possono permettersi di saltare stagioni. E non dimentichiamo che queste sono decisioni che tolgono lavoro non solo ai giovani, ma anche gente che qui lavora da 20 anni, con famiglia e figli. Cosa ne sarà di noi, di loro?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X