facebook twitter rss

Sfonda il muro di recinzione
e resta in bilico con l’auto

PORTO SAN GIORGIO - L'automobilista, dopo l'impatto, è sceso dalla vettura sano e salvo. Il veicolo è stato rimosso e il muraglione messo in sicurezza dalla Protezione civile. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e sanitari della Croce azzurra
domenica 30 aprile 2017 - Ore 08:17
Print Friendly, PDF & Email

Questa notte, intorno alle 3,45, i vigili del fuoco di Fermo, i carabinieri e i sanitari della Croce azzurra sono stati chiamati a intervenire in piazza Gaslini per un incidente stradale. Ma quando sono arrivati sul posto, oltre a tirare un sospiro di sollievo perché l’automobilista era illeso, hanno sgranato gli occhi per la scena che si sono trovati davanti. Sì perché dal muraglione di via Verdi spuntava la parte anteriore di un’auto. Quell’automobilista, infatti, per cause ancora in fase di accertamento, dal parcheggio dello scalo ferroviario aveva sfondato il muro di recinzione finendo con la ruota anteriore sinistra nel vuoto. L’auto sarebbe potuta cadere sulla strada sottostante ma fortunatamente non si è spinta oltre il suo baricentro, restando comunque in bilico. L’automobilista è sceso da solo e si è messo in salvo. A quel punto è partita la chiamata ai soccorsi. Il muraglione è stato recintato dalla Protezione civile in attesa di essere sistemato mentre l’auto è stata rimossa e messa in sicurezza.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X