facebook twitter rss

Auto si ribalta in A14 e viene centrata da una seconda vettura,
tre feriti a Torrette

PORTO SANT'ELPIDIO - Lo spaventoso incidente si è verificato, intorno alle 20. Sul posto Croce azzurra di Sant'Elpidio a Mare, l'Azzurra di Porto San Giorgio e la Verde di Porto Sant'Elpidio, la polizia autostradale, i vigili del fuoco e il soccorso stradale
sabato 6 maggio 2017 - Ore 21:24
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli (foto Federico De Marco)

Rocambolesco e spaventoso incidente, questa sera, intorno alle 20, nel tratto di A14 che collega Porto Sant’Elpidio a Civitanova Marche. Una Lancia, dopo esser finita contro il guard rail, si è ribaltata ed è stata centrata da una seconda vettura, un’Audi station wagon, che sopraggiungeva. Tre i feriti trasportati d’urgenza dalla Croce azzurra di Sant’Elpidio a Mare, dalla Croce azzurra di Porto San Giorgio e dalla Croce verde di Porto Sant’Elpidio all’ospedale Torrette di Ancona. Stando a una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, il giovane che si trovava alla guida della prima vettura con, sul sedile passeggero una ragazza, forse per un colpo di sonno, ha perso il controllo del veicolo ed è finito contro il guard rail. A seguito dell’impatto l’auto si è ribaltata. Il giovane automobilista, dopo essere rapidamente uscito dalla vettura, si è preoccupato di estrarre il prima possibile dall’abitacolo la ragazza che viaggiava in sua compagnia. Ma proprio in quell’istante una seconda auto, con due persone a bordo, ha centrato la loro vettura. Immediato l’sos ai sanitari con le pubbliche assistenze di Sant’Elpidio a Mare, di Porto San Giorgio e di Porto Sant’Elpidio a sopraggiungere, a sirene spiegate, sul posto insieme all’auto medica. Sul luogo del sinistro anche la polizia autostradale di Porto San Giorgio. Richiesto l’intervento dell’elisoccorso che, arrivato sul posto, ha fatto scendere il personale medico ed è ripartito alla volta di Ancona. Tre delle quattro persone coinvolte nello spaventoso sinistro sono state, infatti, trasportate dalle ambulanze all’ospedale Torrette di Ancona. Una in codice rosso. Ma a vedere le condizioni dell’auto ribaltata, e analizzando la dinamica, si può parlare di un mezzo miracolo. I due giovani nella prima auto, infatti, potevano rimanere schiacciati nell’abitacolo o falciati dalla seconda vettura.  E fortunatamente sono riusciti a uscire dalla loro Lancia prima di essere tamponati. Sul posto, oltre ai sanitari e alla polizia, i vigili del fuoco di Fermo, i mezzi del soccorso stradale e quelli della società Autostrade. Inevitabili rallentamenti in direzione nord.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X