facebook twitter rss

I Nas chiudono una macelleria: sequestrati
300 chili di carne

SANT'ELPIDIO A MARE - Il titolare della macelleria è stato deferito in stato di loibertà all'autorità giudiziaria e sanitaria, con l'immediata chiusura dell'attività da parte del servizio sanitario dell'Asur di Fermo
mercoledì 10 maggio 2017 - Ore 16:50
Print Friendly, PDF & Email

redazione CF

I carabinieri del Nas di Ancona, insieme a quelli della stazione di Sant’Elpidio a Mare, hanno proceduto al controllo di una macelleria di Casette d’Ete, già controllata anni addietro e anche in quell’occasione erano state rinvenute gravi irregolarità. I militari dell’Arma, durante le fasi di controllo hanno constatato la carenza igienico-sanitaria con cui le carni venivano conservate e la mancanza di etichette che permettessero di risalire all’origine del prodotto. Il Nas ha cosi proceduto all’immediato sequestro di circa 300 chili di carne di vario tipo (manzo, maiale e selvaggina), mal conservata. Il titolare della macelleria è stato deferito in stato di loibertà all’autorità giudiziaria e sanitaria, con l’immediata chiusura dell’attività da parte del servizio sanitario dell’Asur di Fermo. I controlli dei Nas si estenderanno anche nei prossimi giorni su altre attività commerciali del Fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X