facebook twitter rss

Congresso di medicina
d’emergenza-urgenza al teatro dell’Aquila

FERMO - Il sindaco Calcinaro: “Altro segnale di ripresa nel cuore della città, dopo i sismi”
giovedì 11 maggio 2017 - Ore 15:05
Print Friendly, PDF & Email

Medici da tutta Italia partecipano alla due giorni tra oggi e domani, del Congresso Nazionale presieduto da Fabrizio Giostra dell’AcEMC – Academy of Emergency Medicine and Care, sulla medicina d’emergenza-urgenza che si tiene al Teatro dell’Aquila di Fermo.

Un congresso, patrocinato dal Comune di Fermo, Asura Area Vasta n. 4, Collegio Ipasvi Fermo e Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Fermo, che ha avuto anche un momento iniziale nei precorsi di mercoledì 10 maggio.

A portare i saluti, in apertura dei lavori, da parte dell’amministrazione comunale il sindaco Paolo Calcinaro che ha sottolineato “l’importanza dell’attività congressuale a Fermo che, dopo il terremoto, sta riprendendo nel cuore della città. Un segnale forte, fondamentale, che dà la misura di quanto Fermo venga apprezzata e di quanto questo tipo di attività sia rilevante e contribuisca a farla conoscere e ammirare sempre più”. “Congressi che, dunque, si svolgono su più giorni e che – specificano dal Comune – rappresentano un’opportunità per presentare così la città e promuoverla a coloro che la raggiungono e vi soggiornano. Un modo per diffondere quanto Fermo sa offrire. L’appuntamento congressuale di oggi e domani segue quello di poco più di un mese fa (l’8 aprile scorso) con il convegno sul rapporto fra comunicazione e medicina, che pure ha riscosso molto successo, organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Fermo, in collaborazione con Inrca, Studio Firmano e Ordine dei Giornalisti delle Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X