facebook twitter rss

Il sisma non frena Artevinando:
da palazzo Sabbatini tutti al Diamond center

PORTO SANT'ELPIDIO - Al via la terza edizione della manifestazione. Inaugurazione domani alle 16. Il presidente Calvigioni: "A causa del terremoto abbiamo dovuto rinunciare alla suggestiva location nella nostra Sant'Elpidio a Mare. Abbiamo quindi deciso di dare una veste nuova alla nostra manifestazione scegliendo un ambiente moderno, luminoso e spazioso come il Diamond Center, anche per soddisfare la presenza crescente dei visitatori"
venerdì 12 maggio 2017 - Ore 08:43
Print Friendly, PDF & Email

Sarà il Diamond Center di Porto Sant’Elpidio ad ospitare per la terza edizione di Artevinando domani e domenica 14 maggio, rassegna dedicata al connubio tra arte e prodotti vinicoli a cura dell’associazione ‘Di arte in vino’. “Questa edizione – ha dichiarato il presidente Marino Calvigioni – per tutta la nostra associazione ha un’importanza molto particolare, in quanto sono ancora vivi i ricordi dei momenti legati al sisma che ha drammaticamente colpito la nostra amata regione e amata terra lo scorso 2016. Nel suo piccolo, nulla in confronto a quanto subito da molti nostri amici e abitanti nelle zone vicine agli epicentri, anche Artevinando ha dovuto fare i conti con quanto accaduto, perdendo la suggestiva e storica location del palazzo Sabbatini in pieno centro storico della nostra città di Sant’Elpidio a Mare. Abbiamo quindi deciso di dare una veste nuova alla nostra manifestazione scegliendo un ambiente moderno, luminoso e spazioso come il Diamond Center, anche per soddisfare la presenza crescente dei visitatori che nel corso degli anni hanno premiato i nostri sforzi organizzativi. E’ per questo motivo che quest’anno abbiamo avuto modo di portare ben 20 aziende vitivinicole in rappresentanza della nostra regione, accompagnate dalla degustazione di prodotti enogastronomici tipici con la parte dedicata all’arte che sarà curata dall’Associazione Unitre. Un particolare e caloroso ringraziamento a tutti i nostri sponsor che ci sostengono con passione da sempre e a tute le istituzioni”.
Il programma prevede l’inaugurazione alle 16 con l’introduzione del giornalista Tiziano Zengarini e a seguire gli interventi di Calvigioni, presidente “Di arte in vino”, di Alessio Terrenzi e Nazzareno Franchellucci rispettivamente sindaci di Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio. Poi sarà la volta del vicepresidente e assessore alla Agricoltura Regione Marche Anna Casini e di Alberto Mazzoni, direttore Istituto Marchigiano di Tutela Vini. A chiudere il presidente Ais Marche, Domenico Balducci”.
Queste le cantine presenti a Artevinando 2017:
Benforte Cupramontana (AN)
Bonci Cupramontana (AN)
Bruscia San Costanzo (PU)
Cantina Vittorini Monsampietro M. (FM)
Cantina D’Ercoli Cossignano (AP)
Capinera Morrovalle (MC)
Casale Vitali Montelparo (FM)
Casalis Douhet Porto Potenza picena (MC)
Cherri Acquaviva Picena (AP)
Lucchetti Morro d’Alba (AN)
Moncaro Montecarotto (AN)
Riomaggio Montegrananro (FM)
Santa Liberata Lido di Fermo (FM)
Sant’Isidoro Colbuccaro (MC)
Saputi Colmurano (MC)
Tenute Murola Urbisaglia (MC)
Terre di Serrapetrona Serrapetrona (MC)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X