facebook twitter rss

“Grazie alle videocamere risolti diversi casi”:
per Ubaldi sulla sicurezza massima attenzione

CONTROLLO - Il vice sindaco e assessore alla Polizia Municipale interviene per rimarcare l'importanza del sistema di videosorveglianza voluto dall'Amministrazione comunale
mercoledì 17 maggio 2017 - Ore 09:40
Print Friendly, PDF & Email

Dopo gli ultimi fatti cronaca che hanno riguardato Montegranaro, come il danneggiamento di nove auto da parte di un 25enne (leggi qui) e l’aggressione con tanto di coltello da parte di due ragazzi (leggi qui), entrambi positivamente risolti dai Carabinieri anche grazie alle videocamere installate in città, il vice sindaco e assessore alla Polizia Municipale Endrio Ubaldi interviene per rimarcare l’importanza del lavoro svolto dall’Amministrazione comunale sul versante della sicurezza.

“Esprimo il più sincero apprezzamento per le ultime brillanti operazioni compiute dai Carabinieri di Montegranaro, in stretta sinergia e collaborazione quotidiana con gli agenti della Polizia Municipale, che in appena 10 giorni, grazie al sistema comunale di videosorveglianza sempre più esteso nel territorio cittadino e con le successive denunce, hanno portato all’individuazione di diversi autori di furti e danneggiamenti avvenuti nel mese di aprile, dei quali si sono avute notizie ufficiali dagli organi d’informazione.

L’Amministrazione comunale, nonostante in più di un’occasione qualche consigliere di minoranza abbia cercato di fare disinformazione mettendo in dubbio l’efficacia del sistema di video sorveglianza, in questi 3 anni ha sempre continuato ad investire nella sicurezza e nella tecnologia.

Il più sincero ringraziamento va rivolto anche all’Ufficio Tecnico Comunale per la disponibilità degli elettricisti alle installazioni ed ai Vigili Urbani per l’attività di coordinamento e di controllo dell’estensione del sistema stesso.

Il Comune di Montegranaro sta continuando ad investire in tecnologia, con l’implementazione concordata in Prefettura in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica delle telecamere posizionate nel territorio di competenza, unitamente alla prossima installazione prevista entro l’estate delle videocamere con sistema di lettura OCR delle targhe in 3 importanti varchi d’accesso, al fine di individuare le automobili senza revisione, oppure senza assicurazione, oltre a quelle rubate.

Un prezioso contributo nell’attività finalizzata alla sempre maggiore sensibilizzazione fra i privati per l’acquisto di nuove telecamere è fornito dal Capogruppo consiliare Paolo Gaudenzi, sempre molto attento ai temi della sicurezza.

In due vie a ridosso del centro cittadino ci sono alcuni cittadini che stanno raccogliendo adesioni fra altri privati, per l’acquisto di altre telecamere. Il Comune continuerà a fare la sua parte, entro il 2017 ci saranno almeno 60 videocamere perfettamente funzionanti nel territorio comunale, ma ben vengano le iniziative spontanee dei cittadini, che come abbiamo sempre fatto in questi anni, cercheremo di coordinare al meglio, fornendo l’assistenza per le installazioni ed i collegamenti necessari al sistema centrale.

Ad ulteriore conferma della totale attenzione dell’Amministrazione comunale verso il delicatissimo tema della sicurezza – conclude Ubaldi – vi è la pubblicazione nei giorni scorsi del bando per un nuovo agente di Polizia Municipale con lo strumento della mobilità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X