facebook twitter rss

Appuntamento con la storia
per la Pinturetta: sabato l’attesa
semifinale playoff

PRIMA CATEGORIA - "Tutti allo stadio: intervenite numerosi a sostenere i nostri ragazzi, affinché il sogno diventi realtà" recita lo slogan del volantino che sta impazzando nella Porto Sant'Elpidio rossoblù.
giovedì 18 maggio 2017 - Ore 18:10
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Tutto pronto in casa Pinturetta Falcor per l’attesissima semifinale playoff di sabato 20 maggio, dove al “Belletti” i ragazzi di mister Jacopo Birilli affronteranno il temutissimo San Marco Servigliano. Un traguardo storico quello raggiunto dalla società del presidente Verdecchia, che partendo come neopromossa si è tolta ben più di qualche soddisfazione.
Giunti al punto cardine della stagione dei rossoblù, è proprio il numero uno Stelio Verdecchia a fare il punto sul fenomenale cammino dei suoi. “Questo risultato è qualcosa di incredibile, non se lo aspettava nessuno – sono state le parole del presidente della Pinturetta -. Un quartiere, o meglio un sobborgo, di Porto Sant’Elpidio a lottare per la Promozione è qualcosa di davvero inatteso. È stato un anno memorabile. Partiti come neopromossi, abbiamo fatto il nostro con molto sacrificio e umiltà e siamo arrivati ad un passo dalla vittoria del campionato lottando fino alla fine con il Montalto. Sino ad ora se sentivo dire da qualcuno “Quest’anno andiamo in Promozione” credevo semplicemente che fossero parole di circostanza, ma giunti ai playoff credo che il nostro sogno si possa avverare”. La locandina (sopra) è stata ideata per invogliare il maggior numero di persone a sostenere i ragazzi di Birilli nel match di sabato. Grande cornice di pubblico che, ovviamente, anche Verdecchia si aspetta di vedere. “Spero, non tanto nella presenza dei nostri soliti tifosi che ci hanno accompagnato durante tutto l’anno, ma in quella degli abitanti di Porto Sant’Elpidio – ha rimarcato il presidente rossoblù -. Questo è stato un anno fantastico per tutta la città elpidiense: la Malloni Basket agli storici playoff in serie B, l’Atletico Calcio promosso in Eccellenza, la Corva Calcio vincente in Terza Categoria, ecco, ora anche noi abbiamo la nostra chance e abbiamo bisogno di tutto il sostegno possibile. Noi ci crediamo”. Un Verdecchia ottimista, dunque, che spera nel passaggio in finale per continuare a sognare la promozione, pur consapevole della forza degli avversari. “Il San Marco Servigliano ad inizio agosto era reputato come la Juventus della nostra categoria, preparati, esperti e con un forte organico, ma noi abbiamo già dimostrato di poterli battere e dovremo bissare il risultato del 12 novembre scorso, quando la spuntammo per 1-0. I giocatori ce la metteranno tutta, tuttavia se andrà male ne usciremo con il sorriso sulle labbra e senza rimpianti, perché saremo consapevoli di aver dato il massimo”.

Appuntamento dunque a sabato ore 16.30 al “Campo Sportivo Belletti” dove finalmente si conoscerà il verdetto del campo.
Leonardo Nevischi

I ragazzi della Pinturetta

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X