facebook twitter rss

In arrivo un nuovo mezzo
di mobilità garantita
a servizio della collettività

SANT'ELPIDIO A MARE - Sabato mattina alle 12, in piazza Matteotti, sarà consegnato un mezzo che resterà a servizio della collettività elpidiense, concesso in comodato d’uso al Comune dalla ditta Pmg promotrice del Progetto di Mobilità Garantita ed acquisito grazie alle risorse finanziarie derivanti dalla locazione, ad aziende ed esercizi commerciali principalmente residenti sul territorio, degli spazi pubblicitari che verranno posizionati all’esterno dell’autoveicolo stesso
giovedì 18 maggio 2017 - Ore 18:29
Print Friendly, PDF & Email


Grazie all’acquisto di spazi pubblicitari che saranno visibili sul mezzo la collettività elpidiense potrà usufruire di un autoveicolo idoneo per caratteristiche tecniche al trasporto di 8 passeggeri (autista escluso) ed attrezzato, con elevatore omologato a norma di legge, per il trasporto di 3 sedie a rotelle, destinato esclusivamente al trasporto di persone diversamente abili, anziane e comunque di soggetti svantaggiati. Non si tratta di un’esperienza nuova nel Comune elpidiense in quanto già in passato l’Ente ha aderito a tale progetto.
“Ringrazio le aziende che hanno deciso di sostenere la proposta di Mobilità Garantita – dice in merito il sindaco, Alessio Terrenzi – e che, in questo modo, si sono distinti per sensibilità e per l’attenzione ai bisogni di soggetti deboli. Sant’Elpidio a Mare si conferma Città solidale anche grazie a progetti di questo tipo, alle associazioni e alle tante persone sensibili nei confronti di chi è meno fortunato”.
“Gli imprenditori sponsor, invitati a partecipare alla consegna di sabato- aggiungono dal Comune – saranno ringraziati con un attestato di benemerenza a loro favore che sarà consegnato dal Sindaco. La Pmg Italia SpA è impegnata su tutto il territorio nazionale nella promozione del progetto mediante l’affidamento, ad associazioni ed enti pubblici, del Taxi Sociale. L’iniziativa mira al miglioramento della mobilità di persone svantaggiate, disabili ed anziani, in modo da offrire un servizio efficace, rispondendo ad esigenze reali della collettività”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X