facebook twitter rss

Marinangeli e la Sinistra da battere:
“Siamo noi l’unica alternativa”

ELEZIONI - Credibilità, coerenza e affidabilità le caratteristiche che il candidato sindaco rimarca con forza in questa sua campagna elettorale
giovedì 18 maggio 2017 - Ore 19:45
Print Friendly, PDF & Email

 

Prosegue la campagna elettorale di Marco Marinangeli alla carica di sindaco della città di Porto San Giorgio. Una fase che lo stesso Marinangeli definisce entusiasmante, vissuta dando forma ad un progetto che continua ad attrarre cittadini.

“Immaginare persone, che si propongono di dare una mano, contribuendo, senza nessuna contropartita materiale, se non la speranza di vedere la loro città tornare a brillare – scrive Marinangeli – moltiplica le mie energie. Ciò che più mi ha realmente impressionato, è la spontaneità dei candidati che mi appoggiano e della gente che ogni giorno. Un contribuito giornaliero, teso al solo far crescere un nuovo futuro per Porto San Giorgio. È’ per questo, che mi sento in dovere di ribadire in maniera chiara e perentoria, ai tanti che mi stanno appoggiando e ai tanti che lo faranno nei giorni a venire, quali sono i cardini del mio progetto.

Li posso riassumere in un semplice slogan: Alternativa coerente, credibile, affidabile. Noi, siamo l’unica alternativa per coloro che non si riconoscono nella Sinistra che ha governato malamente negli ultimi 5 anni. Mi appello dunque, al senso di responsabilità delle donne, dei giovani e degli uomini di Porto San Giorgio, affinché partecipino a queste elezioni comunali, con entusiasmo e senso civico, per dare il loro contributo al futuro della città”.

Marinangeli snocciola poi le caratteristiche del suo slogan:

ALTERNATIVA CREDIBILE

“Siamo l’unica alternativa “credibile” a questa sinistra; la nostra credibilità è certificata dall’assoluta novità politica di un gruppo nutrito di persone, che hanno voluto riporre le loro speranze per una Porto San Giorgio rinnovata, su un candidato di lunga esperienza politica, corredata da grandi risultati; sia operando all’opposizione in veste di consigliere provinciale, sia al governo in veste di assessore all’urbanistica. Con al mio fianco La Lega, di recente nascita a Porto San Giorgio, unico partito che valorizza in maniera piena l’operato in autonomia di chi governa, senza le ingerenze classiche tanto care ad altri partiti, che ingessano e condizionano l’operato di chi amministra.”

ALTERNATIVA COERENTE

“Sin dai primi incontri, con tutte le pedine dello scacchiere politico di Porto San Giorgio, abbiamo cercato una unità per poter battere la Sinistra, ponendo un solo paletto: che il candidato che unisse tutti, fosse una persona di qualità che rappresentasse una novità. Ciò , perché, permanevamo e permaniamo nella convinzione che chi ha già governato e fallito, che chi si è già presentato e ha perso, non può avere una seconda chance perché verrebbe sonoramente sconfitto. Non si è riusciti in questo intento, nonostante noi ce l’avessimo messa tutta; proprio per questo, con la coerenza che ci contraddistingue, non siamo scesi a patti, anzi, abbiamo deciso di metterci la faccia, assumendoci i rischi concreti di fare un salto nel buio, che invece grazie alla grande passione di molti si sta rivelando uno slancio verso il cielo.”

ALTERNATIVA AFFIDABILE

“Quello spettacolo che la politica, sia a livello locale, che a livello nazionale ci ha fatto digerire, con cambi di casacche, governi e amministrazioni caduti per faide interne agli alleati (si fa per dire), con noi mai lo vedrete in onda. In noi non ci sono interessi particolari di “bottega”, come non ci sono “bottegai” in competizione e, se mai i cittadini ci dovessero premiare con un mandato, lavoreremo alacremente per la città; con lo stesso spirito di squadra che ci ha visto nascere e ci sta vedendo crescere giorno dopo giorno. Credo che queste caratteristiche siano sufficienti per indicarci come unica alternativa in grado di battere la Sinistra al Ballottaggio. Per il resto, se non saremo noi a batterci nel testa a testa, credo che questa città, con mio profondo dispiacere, tornerà inesorabilmente in mano all’amministrazione uscente. Un’occasione persa per Porto San Giorgio.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X