facebook twitter rss

Monturano Campiglione salvo,
battuto l’Atletico Piceno

PROMOZIONE - Per tutelare la categoria bisognava solo vincere, e la doppietta di Fabrizio Vallesi ha incarnato tutti gli intenti calzaturieri del caso. Vana la rete che ha dimezzato le distante locali, finisce 1 - 2. La squadra di mister Bagalini rimane così nel campionato di Promozione
sabato 20 maggio 2017 - Ore 20:30
Print Friendly, PDF & Email

La gioia a fine gara della truppa monturanese

MARTINSICURO (TE) – Tutto è bene quel che finisce bene, recita la massima, e ad incarnarla ecco prontamente la compagine calzaturiera di mister Bagalini. Un cammino condito da più bassi che alti quello intrapreso dai monturanesi di stagione, per demeriti propri ed altrui (ogni riferimento alle maxi squalifiche di gran parte dei tesserati nei mesci scorsi è puramente…voluto). Oggi però, chiamati alla prova di forza, mentale e tecnica, in esterna presso il domicilio dei piceni, per l’occasione ad ospitare il match in terra abruzzese, la doppietta di Fabrizio Vallesi ha resettato tutte le scorie di torneo mettendo il sigillo definitivo alla pratica salvezza.

IL TABELLINO

ATLETICO PICENO 1: Calvaresi V., Rossi (45′ Giovannini), Plebani, Oddi, Spinelli, Piemontese, Bonfigli (72′ Ruggeri), Calvaresi M., Alessandrini, Grilli, Valentini. A disposizione: Ameli, Picchini, Nicolosi, Mascitti, Traini. All. Fusco

MONTURANO CAMPIGLIONE 2: Diomedi, Marziali, Viti, Bosoni, Mandolesi, Cerquozzi, Renzi, Ulissi (65′ Facciaroni), Vallesi F., Bracalente, Moretti (77′ Facciaroni). A disposizione: Sbattella, Vallesi P., Monterubbianesi,  Berto, Nepi, Belleggia. All. Bagalini

ARBITRO: Sacchi di Macerata

RETI: 18′ e 50′ Vallesi Fabrizio, 70′ Grilli

LA CRONACA

L’idea di mister Bagalini è quella di aggredire subito, senza attese, l’avversario che rappresenta l’ostacolo di valore capitale per mantenere la categoria. Il baricentro di Bosoni e soci è dunque presto alto ma Calvaresi non corre grossi rischi fino a quando non si innesca la reazione picena. Su un errato disimpegno difensivo locale però, irrompe Fabrizio Vallesi che con un tocco da calcetto, di punta, beffa tutti e sigla l’ 1 a 0. Basterebbe il pari ai ragazzi di Fusco che, grazie alla miglior classifica relativa alla regoular season, sarebbero comunque salvi. Il Monturano Campiglione subisce pertanto la naturale pressione, Diomendi sventa due minacce dell’Atletico  spedendo in angolo e salvaguardando il vantaggio al termine della prima frazione di gioco.

Repentini cambi piceni ad inizio di ripresa, ma la variante tattica di Fusco non porta i frutti  sperati, anzi, la bambola della sua retroguardia si ripete, dando il “la” ai presupposti per la seconda rete, personale e di squadra, griffata nuovamente da Vallesi: tiro dalla distanza di controbalzo ed angolino perforato. Il doppio vantaggio è dunque un’ipoteca sulla Promozione da salvaguardare con le unghie e con i denti. Naturale la spinta picena. Da una punizione dal limite Diomedi non legge bene la finta altrui e subisce la beffa di Grilli. Vani i restanti tentativi dell’Atletico Piceno, il fortino calzaturiero regge e l’impresa corsara è il pass per la disputa, nella prossima stagione sportiva, del campionato di Promozione 2017/18.

LE DICHIARAZIONI

“Il Monturano Campiglione vince con il cuore e la grinta su un Atletico Piceno degno ad ogni modo dell’onore delle armi – commenta il segretario fermano Massimo Mengoni -. I locali potevano di certo meritare qualcosa in più per quanto visto sul campo, ma la nostra volontà di raggiungere l’obiettivo ha fatto secondo me la differenza. In una partita secca non conta il bel gioco e la qualità dei valori di una rosa, ma le motivazioni vanno di netto sopra ogni altra cosa. Credo che sia stato questo a farci tornare a casa con la certezza di ritrovarci nuovamente, il prossimo anno, ai nastri di partenza del secondo torneo più importante a livello regionale”.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X