facebook twitter rss

Fiocco rosa in casa gialloblù,
è arrivata Ginevra Margarita

SERIE D - Il centrocampista della Fermana è diventato papà: assenza giustificata per lui a Gavorrano nella seconda sfida per la Poule Scudetto
domenica 21 maggio 2017 - Ore 03:16
Print Friendly, PDF & Email

Il neo papà Salvatore Margarita

FERMO – Sul pullman in partenza ieri pomeriggio alle ore 14.00 dallo stadio Bruno Recchioni e diretto a Gavorrano, in mezzo ai suoi compagni avrebbe dovuto esservi anche Sasà, ma ha avuto il più valido dei motivi per mancare all’appuntamento. Nella mattinata, infatti, a Senigallia, la giovane compagna Nadia ha dato alla luce la loro primogenita, Ginevra.

Defezione quella di Margarita che di certo pesa ad una squadra già depauperata dell’eclettico Petrucci, infortunato al ginocchio,  e che risente degli acciacchi di molti altri validi nomi, tra cui Valdes, Comotto e Urbinati che, seppur “in forse”, sono comunque partiti alla volta della Toscana  per la seconda gara di Poule Scudetto: come ha già dichiarato mister Destro, l’unico obiettivo della Fermana, soprattutto alla luce della sconfitta in casa contro il Ravenna nella prima disputa, sarà la vittoria.

D’altronde, la squadra gialloblù, seppure provata dalla emozionante conquista della Lega Pro,  ha già dimostrato in campionato che nelle difficoltà è in grado di sfoderare un gioco concreto e finalizzato al risultato pieno.

La redazione di Cronache Fermane coglie quindi l’occasione per dire “Benvenuta Ginevra!” e  congratularsi con il neo-papà Salvatore Margarita, che, sicuramente, seguirà e  incoraggerà a distanza i suoi compagni di squadra.

Silvia Remoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X