facebook twitter rss

Lavori in Viale dei Pini:
i 5 Stelle chiedono chiarezza

PORTO SAN GIORGIO - Il candidato consigliere Vesprini: "Come mai solo dopo l’inizio dei lavori ci si è accorti che il canale in cui sarebbero dovute defluire le acque meteoriche è sporco ?"
giovedì 25 maggio 2017 - Ore 16:16
Print Friendly, PDF & Email

Domenico Vesprini

Il candidato consigliere del Movimento 5 Stelle Domenico Vesprini entra nel merito dei lavori di Viale dei Pini. Vesprini riporta le parole  della Delibera di Giunta n. 91 del 11/05/2017 concernente i lavori del tratto terminale proprio di Viale dei Pini, nello specifico trattasi dell’approvazione perizia di variante tecnica in corso d’opera: “la soluzione prospettata per il rispetto dell’invarianza idraulica e cioè la realizzazione di una rete di smaltimento costituita da tubazione del diametro di 710mm per il convogliamento delle acque meteoriche è risultata di non facile realizzazione dato il minimo dislivello esistente tra il piano di campagna ed il fondo del fosso acque chiare cui si sarebbe dovuta innestare la predetta tubazione, lo stesso fosso convogliante le acque chiare meteoriche fino alla foce in prossimità del mare, si trova in mediocre stato di pulizia dovuto al progressivo ed inevitabile accumulo dei sedimenti lungo il fondo dello stesso data la scarsa pendenza della superficie di scorrimento delle acque” concludendo poi “che al fine di migliore le opere da eseguire è stata redatta una variante tecnica che modifica parzialmente gli aspetti della viabilità e quelli concernenti il deflusso delle acque meteoriche

Da qui l’attacco politico e la richiesta di chiarimenti: “Possibile che in fase progettuale non ci si sia accorti che lo stato dei luoghi non avrebbe reso facile la realizzazione di quanto si stava progettando e soprattutto come mai solo dopo l’inizio dei lavori ci si è accorti che il canale in cui sarebbero dovute defluire le acque meteoriche è sporco ? I cittadini hanno il diritto di ricevere risposta a queste due semplici domande, ne hanno il diritto perché sono loro che pagano ed evidentemente c’è stato un errore che sta facendo lievitare il costo e i tempi di esecuzione di questa opera che si sarebbe dovuta concludere in tempi brevi come dichiarato dal sindaco. Il MoVimento 5 Stelle si propone come alternativa a questa politica pressapochista e non attenta ai dettagli, dettagli che generano sperpero di denaro pubblico. C’è bisogno di metodo, competenza e voglia di sporcarsi le mani quando serve. C’è chi ha parlato di salto nel buio intanto però si inciampa saltando i fossi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X