facebook twitter rss

L’amore raccontato ad Altidona
da maestri d’arte e piccoli creativi

EVENTI - La mostra rimarrà aperta da oggi pomeriggio a domenica 4 giugno, un evento speciale sarà dedicato ai bambini
sabato 27 maggio 2017 - Ore 13:05
Print Friendly, PDF & Email

“L’Amore è la Soluzione: inno alla creatività” sarà l’evento di arte e poesia, dedicato a maestri dell’arte e piccoli creativi, con la direzione artistica dell’A.C. L’Arca dei Folli – Commenda CCCi Sant’Emidio KPR Aretha. Sabato 27 maggio alle ore 17, verrà inaugurata la mostra, con i saluti dell’Amministrazione comunale, presso la Galleria sotto l’Arco, con opere dei maestri dell’Arca dei Folli, tra cui il decano dell’Arco, lo scultore classe 1921 Nazzareno Tomassetti. Ci saranno opere di maestri che hanno partecipato a varie edizioni della triennale di Roma e molte mostre internazionali: dama Annunzia Fumagalli, dama Antonella Spinelli, Cav. Antonio Ricci, commander Danilo Tomassetti e assieme a loro noto artisti come Cristina Rossi, Catia Porrà, Alessia Malatesta, Maura De Carolis, Gioia Zazzera, Katja Amabili, Fabiola Ciarrocchi e Milena Bernardini, oltre ai giovani Talenti dell’Arca dei Folli (Giacomo Malavolta, Claudia Capriotti, Roberta Pignotti, Angelica Giannetti, Patrizia Pignotti, Aurora Basili, Elena Straccia, Chiara Feliziani).

L’evento sarà preceduto alle ore 15.30 al Teatro Comunale dal Premio evento Speciale “I ludi del Bambino Creativo 2017, con decine di piccoli creativi che saranno presenti in attesa di conoscere i vincitori di questo premio riservato ai corsisti della Bottega d’Arte l’Arca dei Folli, diretta dal M° Annunzia Fumagalli, la fucina dei futuri giovani talenti, con una sezione ad Altidona diretta dall’artista Catia Porrà. I ludi si svolgono dal 2008, in onore del primo direttore artistico dell’Arca dei folli il Cav. Prof. Micio Gian Paolo Proietti, essi si svolgono ogni due anni, con un concorso nazionale di arte e scritture aperto alle scuole dall’asilo alle medie, mentre l’anno intermedio, come questo 2017, è dedicato agli eventi e un premio speciale, in onore del poeta Plinio Spina.

La manifestazione si chiuderà al Teatro comunale domenica 4 giugno, alle ore 18, con la presentazione di Inni di Versi dell’Amore e della Vita. Ospite d’onore il poeta e giornalista Renato Romano. Verranno letti brani dal libro “Prigioniero ad Auschwitz”, intervallati da pezzi teatrali degli attori della Scuola di Pedagogia Teatrale del Teatro “Luigi Mercantini” di Ripatransone, dei fratelli Francesco e Paolo Aceti, i quali interloquiranno con autore e pubblico, con la loro intelligente satira, sui temi d’amore e vita.

Orari di apertura: sabato 27 maggio ore 17-20, domenica 28 maggio, sabato 3 e domenica 4 giugno ore 10-12 e 16-20 (giorni feriali orario apertura Comune).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X