facebook twitter rss

Una grande presentazione per un grande evento: tutto pronto per il Meeting nazionale dei giovanissimi

PORTO SANT'ELPIDIO - Nei prossimi giorni la cittadina rivierasca sarà letteralmente invasa dai giovani. Sono, infatti, 1605 i piccoli campioni di ciclismo provenienti da tutta Italia e almeno il doppio gli accompagnatori.
sabato 10 giugno 2017 - Ore 10:56
Print Friendly, PDF & Email

 

 

La sala conferenze di Loriblu è stata, ieri sera, di nuovo teatro della presentazione di una grande manifestazione per il territorio: il 31° Meeting nazionale dei giovanissimi FCI, gioventù in sella a Porto Sant’Elpidio dal 15 al 18 giugno.

Un pubblico numerosissimo e attento ha ascoltato i relatori intervenuti che hanno potuto illustrare il grande lavoro svolto per ottenere questo risultato importante che vedrà nei prossimi giorni la cittadina rivierasca letteralmente invasa dai giovani. Sono, infatti, 1605 i piccoli campioni di ciclismo provenienti da tutta Italia e almeno il doppio gli accompagnatori. Possono sentirsi soddisfatte le strutture ricettive che ospiteranno ragazzi e genitori come può essere soddisfatto il territorio in genere che potrà godere di un turismo sportivo eccezionale.

Un bel colpo, dunque, aver ottenuto la massima rassegna nazionale giovanile della Federazione Ciclistica Italiana grazie agli organizzatori della Gio.Ca Communications e all’amministrazione comunale elpidiense. Un lavoro di squadra coordinato da Vincenzo Santoni che è riuscito a coinvolgere anche questa volta, come per la Gran Fondo, oltre 50 aziende.

Proprio il padrone di casa, Graziano Cuccù, ha esordito ieri dicendo:”Fieri di sostenere questo evento e sostenere in genere lo sport come abbiamo fatto anche con la squadra di calcio che quest’anno ci ha regalato belle soddisfazioni. I giovani vanno valorizzati. Il territorio va valorizzato. I tempi difficili sono finiti. Quantomeno è finita la discesa e ora è importante mantenere questi livelli che ci consentono anche di supportare le importanti manifestazioni che le nostre città meritano di ospitare”.

Il sindaco, Nazareno Franchellucci, proprio sul merito, ha risposto a quanti hanno supposto che le scelte dello svolgimento di questi grandi eventi dipendano da appoggi politici:”Il meeting si svolge a Porto Sant’Elpidio perché la città lo merita, per bellezza, per la capacità imprenditoriale che abbiamo e per la capacità attrattiva degli organizzatori. Un grande lavoro lo si dovrà fare, ora, per fare in modo che le migliaia di persone presenti nei prossimi giorni a Porto Sant’Elpidio si sentano ben accolte e trascorrino un bellissimo soggiorno così da poter parlare bene della nostra città, promuovendola, quando torneranno a casa”.

E su questo punto è tornata Milena Sebastiani, assessore allo sport e al turismo:”Abbiamo preso il testimone ad Alba, siamo stati scelti tra 4 città candidate ad ospitare l’evento. Ne siamo orgogliosi. Daremo visibilità ad un intero territorio e la rassegna sarà anche un discreto volano per l’economia visto che in questi giorni le strutture alberghiere saranno piene, non solo qui ma nel Fermano”.

Anche l’assessore di Fermo, Alberto Scarfini, ha confermato l’importanza di lavorare insieme e, su questo punto, Vincenzo Santoni ha rilanciato il progetto di ottenere la grande partenza del Giro d’Italia, dicendo che dovrebbe essere uno dei prossimi grandi obiettivi da raggiungere per il Fermano.

Piero De Santis, presidente del comitato “Il grande ciclismo a Porto Sant’Elpidio” e sponsor, non ha nascosto commozione nel presentare l’evento:”Non posso non citare una persona che non è qui presente fisicamente ma è sicuramente tra noi: Michele Scarponi, il nostro testimonial”.

Un applauso emozionato della gremita sala conferenze ha siglato questo passaggio.

Tra i relatori anche Mauro Pieroni della Di.Ma Service, Giorgio Longhi di Giorgio Mare e Mauro De Angelis di Ecoelpidiense, in rappresentanza degli oltre 50 sponsor della manifestazione.

Ha espresso a tal proposito grande soddisfazione il presidente della camera di commercio di Fermo, Graziano Di Battista, che ha ribadito come il nostro tessuto imprenditoriale resti ancora un perno per l’economia del territorio con oltre 20.000 aziende iscritte al registro delle imprese di Fermo. Imprenditori che partecipano e sostengono iniziative come queste.

Hanno confermato un grande lavoro svolto: Lino Secchi, presidente del comitato regionale Federciclismo Marche, Ubaldo Righetti ex campione di calcio e opinionista Rai, Piergiorgio Severini, giornalista Rai e le testate giornalistiche locali del Corriere Adriatico con Lolita Falconi e di Cronache Fermane con Nunzia Eleuteri. Lolita Falconi ha puntualizzato una necessità del nostro territorio: i ciclodromi, in cui giovani e meno giovani possano coltivare la passione per la bicicletta. Ha espressamente chiesto come intendano procedere le città di Porto Sant’Elpidio e di Fermo in tal senso visto che hanno dimostrato di apprezzare il ciclismo.

Nunzia Eleuteri, di Cronache Fermane, ha sottolineato l’importanza di non abbandonare lo sport e i giovani, due realtà troppo penalizzate dalla crisi economica e due realtà che anche il giornale online del Fermano sta seguendo con due pagine dedicate e due giornalisti preposti che quotidianamente curano gli aggiornamenti, nonostante i tempi non siano così favorevoli. Un discorso centrato sull’importanza di fare rete, operare in sinergia come lo stesso Vincenzo Santoni si occupa di fare organizzando i grandi eventi di ciclismo nella sua città.

E l’impeccabile Giorgio Martino, ex giornalista Rai Sport che ha moderato l’incontro, ha chiuso la presentazione dando la parola proprio a Vincenzo Santoni, ex campione di ciclismo e organizzatore del meeting, definito addirittura una “scintilla” in questa occasione che così ha commentato:”Andrà bene perché il nostro impegno è grande e la nostra città è pronta. – ha dichiarato Santoni – Ringrazio tutti gli sponsor che hanno creduto in questa opportunità e l’hanno resa possibile. Tante persone stanno collaborando per la buona riuscita della manifestazione, ognuno nel proprio ruolo. Un ringraziamento particolare va alla nostra Patrizia Canzonetta che si sta occupando della comunicazione in maniera impeccabile. Vi aspettiamo al meeting e che sia il preludio di quella grande partenza del Giro d’Italia che possiamo avere!”.

Appuntamento quindi a Porto Sant’Elpidio dal 15 al 18 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X