facebook twitter rss

Home Care Premium, nel vivo
il progetto per dipendenti e pensionati
pubblici in disabilità

FERMO - Il Comune ha pubblicato un avviso per costituire l'elenco di soggetti attuatori cui i beneficiari potranno rivolgersi per l'erogazione delle prestazioni integrative previste dal progetto
mercoledì 21 giugno 2017 - Ore 14:10
Print Friendly, PDF & Email

Entra nel vivo il Progetto “Home Care Premium 2017”, rivolto a dipendenti e pensionati pubblici o loro parenti e affini entro il primo grado in condizione di disabilità.

Dal 1 luglio 2017 al 31 dicembre 2018 un minimo 129 beneficiari residenti nei 31 comuni dell’Ambito Sociale XIX vedranno attivarsi i rispettivi Piani di Assistenza individualizzata,che avranno nel frattempo definito con l’aiuto degli Assistenti Sociali dell’Ufficio di Coordinamento della rete dei Servizi Sociali dell’ATS XIX di Fermo.

Il Comune di Fermo ha pubblicato un Avviso per costituire l’elenco di Soggetti Attuatori cui i beneficiari potranno rivolgersi per l’erogazione delle prestazioni integrative previste dal Progetto: assistenza domiciliare, anche specialistica da parte di fisioterapisti, logoteparisti e psicologi, trasporto assistito, centri diurni, integrazione scolastica e lavorativa e molto altro.

“Un’ottima occasione presa al volo – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri – Il progetto Home Care Premium 2017 consentirà la presa in carico di un minimo di 130 beneficiari residenti nei comuni dell’ATS XIX di Fermo. Si tratta di persone con una disabilità già acclarata e grave, per le quali il Progetto mette a disposizione, oltre ad un contributo economico per l’assunzione di un assistente familiare, anche  un catalogo di prestazioni integrative tra cui potranno scegliere, in relazione allo specifico bisogno socio-assistenziale del caso singolo. Fare “sociale” in questo modo è davvero innovativo e stimolante. Inoltre, questo progetto avrà un ampia ricaduta, oltre che in termini assistenziali, anche occupazionali, muovendo il territorio anche sotto questo aspetto”.

Possono proporre istanza ditte, cooperative, loro raggruppamenti, ma anche associazioni di volontariato e singoli, purché in possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economico finanziaria, tecnico organizzativa e d’esperienza, descritti nel bando.

Il Bando, il modello di domanda e gli allegati sono consultabili nel sito istituzionale del Comune di Fermo alla sezione Avvisi e bandi e nel sito dell’ATSXIX www.ambitosociale19.it/news.

Per chi aspira a diventare beneficiario del progetto Home Care Premium 2017, invece, ricordiamo che è possibile presentare apposita domanda per entrare nella graduatoria nazionale della lista d’attesa gestita da INPS Direzione Nazionale Credito e Welfare. Per ogni informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio di Coordinamento dell’ATS XIX, sito in Piazzale Azzolino n.18 a Fermo, tel. 0734/603167.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X