facebook twitter rss

Contratti a domicilio senza autorizzazioni,
la Municipale si ‘camuffa’
e smaschera due persone

SANT'ELPIDIO A MARE - Il sindaco Terrenzi: "L’impegno profuso nella vigilanza in campo commerciale dalla Polizia Locale è finalizzato a garantire la leale concorrenza tra gli operatori di settore nonché la sicurezza dei cittadini e la più ampia tutela contro eventuali tentativi di truffe ai loro danni"
giovedì 22 giugno 2017 - Ore 13:35
Print Friendly, PDF & Email


Nei giorni scorsi gli agenti della polizia locale di Sant’Elpidio a Mare hanno identificato e sanzionato due soggetti che effettuavano contratti a domicilio per la fornitura di energia elettrica in assenza delle prescritte autorizzazioni.
Il controllo è stato disposto a seguito di segnalazioni giunte alla centrale operativa da parte di alcuni cittadini messi in sospetto da richieste di contatti avanzate da soggetti che riferivano di dover compiere verifiche sui contratti in essere per conto del Comune di Sant’Elpidio a Mare.
Gli agenti della polizia locale si sono fatti trovare nel luogo e nell’orario indicato e, ascoltate le motivazioni addotte per giustificare la necessità di verifiche e le proposte economiche avanzate, si sono identificati cogliendo sul fatto i giovani operatori.
A loro carico sono state contestate violazioni alla normativa sul commercio e comminate sanzioni pecuniarie pari a 7 mila euro.
Tale attività di vigilanza va ad aggiungersi a quella messa in atto dalla Polizia Locale la settimana scorsa con interventi che hanno consentito di sanzionare operatori economici che svolgevano la propria attività su area pubblica in modo difforme a quanto previsto dalla normativa regionale di riferimento.
“L’impegno profuso nella vigilanza in campo commerciale dalla Polizia Locale – dice in merito il sindaco, Alessio Terrenzi – è finalizzato a garantire la leale concorrenza tra gli operatori di settore nonché la sicurezza dei cittadini e la più ampia tutela contro eventuali tentativi di truffe ai loro danni. Attività, questa, che rientra nell’ambito delle iniziative messe in campo per attuale la massima sicurezza nel territorio, su più fronti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X