fbpx
facebook twitter rss

Caldo record: malore al volante, giovane chiama i soccorsi

MARINA DI ALTIDONA - Sul posto è stato tempestivo l'arrivo dell'ambulanza della Croce Azzurra di Porto San Giorgio e dell'auto medica del 118 di Porto San'Elpidio.
Print Friendly, PDF & Email

Si trovava al volante della sua auto, diretto verso sud, quando poco dopo aver superato l’incrocio per Torre di Palme, lungo la Statale Adriatica, ha avuto quella che sembrava essere una crisi respiratoria, forse anche a seguito del caldo eccessivo dentro l’abitacolo. Paura questa mattina per un ragazzo che, nonostante il malore in corso, ha avuto il sangue freddo di accostare la propria auto e chiamare da solo i soccorsi scongiurando potenziali incidenti. Malore che è infatti sopraggiunto mentre il giovane si trovava alla guida. Sul posto è stato tempestivo l’arrivo dell’ambulanza della Croce Azzurra di Porto San Giorgio e dell’auto medica del 118 di Porto San’Elpidio. Il giovane non sarebbe in gravi condizioni ma è comunque stato trasportato al Murri di Fermo per accertamenti. Qualche rallentamento sulla strada nel tratto interessato dall’intervento di emergenza.

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Silvia Ilari via Facebook il 26 Giugno 2017 alle 18:42

    È successo anche a me, da allora porto sempre dietro i sali minerali…non che facciano miracoli, ma aiutano…

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X