facebook twitter rss

Marche “trasparenti” nella Pubblica Amministrazione, primo posto per il sito della Regione

WEB - La classifica della Bussola della Trasparenza, piattaforma del Governo che effettua monitoraggi periodici e automatici di tutti i siti delle PA
Print Friendly, PDF & Email

Il portale istituzionale della Regione Marche al primo posto nella graduatoria nazionale della trasparenza dei siti web delle Regioni, Province autonome e loro consorzi e associazioni. Lo rileva la Bussola della Trasparenza, la piattaforma del Governo nazionale che effettua monitoraggi periodici e automatici di tutti i siti web delle pubbliche amministrazioni, analizzando la presenza all’interno dei siti delle sezioni previste dalla legge (es. Bandi di gara e contratti) e la loro articolazione secondo lo schema normativo.

La classifica della trasparenza dei siti è realizzata in base al monitoraggio automatico che verifica il rispetto delle norme sui siti web delle PA, relativamente al concetto di trasparenza intesa come accessibilità totale delle informazioni sull’organizzazione e sull’attività delle pubbliche amministrazioni, per favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

I dati raccolti dal monitoraggio sono utilizzati per fornire strumenti e informazioni sull’andamento della trasparenza dei siti web istituzionali del Paese: cruscotti grafici, statistiche, open data, etc. La Bussola si basa sui dati delle amministrazioni presenti sull’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), archivio ufficiale degli Enti pubblici e dei Gestori di pubblici servizi, realizzato e gestito dall’Agenzia per l’Italia digitale (Art. 6-ter del d.lgs. 82/2005).

Il sito della Regione Marche è al primo posto (pari merito con Regione Umbria, Puglia e Consiglio regionale Veneto), grazie al puntuale lavoro di integrazione dei sistemi informativi regionali, di ottimizzazione dei tempi di pubblicazione e di massimizzazione della quantità dei dati pubblicati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti