facebook twitter rss

Il quartiere San Filippo
ancora nel dimenticatoio,
Balestrieri: “A sei mesi dall’incontro
con l’amministrazione, nulla è stato fatto”

PORTO SANT'ELPIDIO - Balestrieri: "Ricordo all'attuale amministrazione che le nostre zone industriali sono transitate ogni giorno da aziende che vendono i propri prodotti sia a livello nazionale che internazionale e vedere scene come quelle che viviamo ogni giorno non è certo una bella cartolina"
sabato 20 Gen 2018 - Ore 16:43
Print Friendly, PDF & Email

“Da quando lo scorso 19 luglio i cittadini del quartiere San Filippo incontrarono l’amministrazione del sindaco Franchellucci per fare il punto sulle problematiche cittadina   la zona industriale sud è rimasta quasi uguale. Nulla è cambiato tranne il senso unico su una delle principali vie di collegamento della zona”.  A quasi sei mesi da quel fatidico momento di confronto è il capogruppo consiliare di Fratelli d’Italia Andrea Balestrieri a farsi portavoce del dissenso da parte dei cittadini di Porto Sant’Elpidio residenti della zona di San Filippo.

“Non c’è ombra dei lavori importanti che dovevano iniziare a novembre sulle potature degli alberi e – sottolinea Balestrieri –  i tappetini stradali in alcuni tratti lasciano veramente a desiderare. Ricordo all’attuale amministrazione che le nostre zone industriali sono transitate ogni giorno da aziende che vendono i propri prodotti sia a livello nazionale che internazionale e vedere scene come quelle che viviamo ogni giorno non è certo una bella cartolina. No penso sia giusto per chi in queste zone ha investito milioni di euro nelle strutture e né per chi le frequenta, non ricevere alcuna attenzione.  Oltre ai lavori di competenza del comune mi soffermo ancora una volta a far rispettare ai cittadini interessati il regolamento di polizia urbana specie sui terreni privati che costantemente devono essere sottoposti a manutenzione per il decoro anche delle aziende vicine. È giusto promuovere le nostre eccellenze in Italia e nel mondo ma con una cornice degna di ciò che produciamo”.

Il volantino dell’incontro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X