facebook twitter rss

Nazareno Franchellucci
riconfermato sindaco
di Porto Sant’Elpidio (VIDEO)

PORTO SANT'ELPIDIO - Le parole del riconfermato sindaco: "Dedico questa vittoria a mia moglie e mia figlia. E adesso abbassiamo i toni e lavoriamo per la città"
lunedì 25 Giu 2018 - Ore 00:25
Print Friendly, PDF & Email

 

di Silvia Remoli e Pierpaolo Pierleoni

Con il 52,20 per cento delle preferenze Nazareno Franchellucci è stato riconfermato sindaco di Porto Sant’Elpidio. La notizia è arrivata poco prima della mezzanotte. Non sono mancate le lacrime di commozione dello sfidante Giorgio Marcotulli che con la sua coalizione ha letteralmente sfiorato l’impresa.

LE PRIME DICHIARAZIONI DEL RIELETTO SINDACO NAZARENO FRANCHELLUCCI

“Dedico questa vittoria a mia moglie e mia figlia. E adesso abbassiamo i toni e lavoriamo per la città”, le prime dichiarazioni del rieletto sindaco Franchellucci: “Sapevamo di avere un compito, il più faticoso, buttare tutto sui contenuti, un lavoro enorme e difficile. Agli avversari faccio i complimenti per il risultato del primo turno, e la rincorsa che ci poteva stare. Voglio ricordare che è la prima volta che capita un apparentamento in città, quindi la vittoria vale doppio. La campagna elettorale ci ha premiato, con metodo, umiltà, pancia a terra. I risultati ci hanno premiato.
Come ho vissuto gli attacchi personali in questi giorni? Come ho fatto da cinque anni a questa parte. Parlo di odio, più facevo e più arrivavano gli attacchi. Spero che questa possa essere la serata dell’armistizio della cattiveria che spesso si riversa sui social. Siamo una città che  sta esplodendo in bellezza. Questa città merita cittadini che abbiano voglia di valorizzarla. Confrontiamoci ma facciamocela finita di utilizzare questi strumenti per qualche voto. Spero in una pulizia e in un ritorno alla serenità. E voglio complimentarmi anche con quelle forze come Laboratorio civico con cui ci sono margini per collaborare”.

A festeggiare il rieletto Franchellucci anche i colleghi, di nuovo colleghi, di Sant’Elpidio a Mare e Porto San Giorgio, Alessio Terrenzi e Nicola Loira.

Per Alessio Terrenzi la chiave di volta è stata negli errori del centrodestra e, soprattutto, nei big che la coalizione guidata da Marcotulli ha portato in città: “Chi al primo turno ha votato Felicioni, dopo aver visto la Mussolini e la Meloni, oggi è andato al mare. Sì, c’era aria di cambiamento ma alla fine ha vinto chi doveva vincere”.

“Con Franchellucci – le parole di Nicola Loira – stima reciproca, collaborazione. Era il minimo che mi unissi a lui, a loro, questa sera. Una stima vera. Sono davvero felice della sua rielezione”.

“E’ una vittoria  importantissima sotto tantissimi aspetti. Il Pd è un partito che può avere qualche foglia secca a seguito di una gelata ma ha forze sane. Il Pd c’è e – il commento a caldo del segretario provinciale dem, Fabiano Alessandrini – ha nelle sue radici motivazioni profonde. Da qui dovremmo ripartire e capire il perché di tante cose sul nazionale ma a livello locale ci siamo. Queste sono iniezioni di fiducia importanti. A livello nazionale e regionale dovremmo ridiscutere molto”.

“Dinanzi a un ballottaggio, di questi periodi, è sempre complicato spuntarla, soprattutto per un sindaco uscente. Le forze sconfitte al primo turno si sono aggregate. Ma ero convinto che Franchellucci – le dichiarazioni del consigliere regionale Francesco Giacinti – per il valore di Nazareno, è un ragazzo preparato, un sindaco motivato e vicino alla città. Complimenti a lui ma anche agli avversari che hanno contribuito a rendere appassionante la sfida. Da Porto Sant’Elpidio e da Ancona possiamo tornare a splendere.

E via alla festa in via Cesare Battisti, nel quartier generale di Franchellucci. Emozionatissimo il papà del sindaco che così commenta:”Non ho parole; una campagna elettorale corretta nei confronti di tutti e che ha dato i suoi risultati.”.

Nella sede anche l’assessore uscente Milena Sebastiani:”Stiamo festeggiando. Oggi non avevo paura, sono stata sempre serena anche se nei seggi centrali dove ero con i rappresentanti era avanti Marcotulli. Sono stati davvero bravi anche loro.”.

“Credo ci sia stata una valutazione del lavoro svolto e che – le parole di Annalinda Pasquali – ci sia sto anche un atteggiamento e un modo di porsi nei confronti della cittadinanza sicuramente attento e rispettoso delle opinioni di tutti i concittadini. C’è stato un confronto interessante in questi mesi di campagna elettorale. Dialogo che abbiamo mantenuto con la città ci ha premiato . E’ stato un piacere incontrare i cittadini e avere rinnovata la loro fiducia”.

Il commento di un Giorgio Marcotulli, che nonostante la sconfitta, non si sottrae ai microfoni: “Credo che non sia mancato nulla. Nazzareno è stato molto bravo a recuperare qui voti serviti per raggiungere la vittoria. Abbiamo responsabilità più grande, continuare nel percorso che sta indebolendo il Pd. Ci siamo andati vicini. Non sono demotivato su questo. Ho con me altre figure. Mandarli a casa prima della fine del mandato. Gli do due anni di tempo. Saremo vigili e controllori e gli dimostreremo che hanno sbagliato a scegliere Franchellucci per la seconda volta”.

Emozionata e felicissima la moglie di Franchellucci, Federica: “Noi siamo veramente soddisfatti ma la differenza l’ha fatta la squadra, abbiamo superato momenti davvero difficili. Sono contenta e fiera dell’onestà con cui nazareno ha affrontato questo duro percorso. Anche in quest’occasione ha dimostrato chi è. Le parole le pesiamo, valutiamo la bocca dalle quali escono, gli attacchi li abbiamo fatti scivolare”.

La candidata a sindaco del Movimento 5 Stelle, Moira Vallati promette in consiglio: “Una vigilanza costruttiva e non strumentale. Alle nostre opposizioni seguono sempre proposte frutto di studio e condivisione nei gruppi allargati sul territorio. Costante collaborazione con gli altri gruppi esperti nelle varie materie. Relazione diretta con i vari parlamentari. eravamo ben coscienti che sul territorio sarebbe stato ben diverso rispetto al nazionale. Sì, obiettivamente, ci aspettavamo qualcosa di più. Le preferenze confermano il ruolo positivo dei nostri consiglieri. Il risultato però è sceso rispetto alle aspettative. Questo è un territorio per noi comunque fertile e con un gruppo in crescita, con esperti che seguono da vicino il nostro movimento di pensiero. Da questo intendiamo rafforzare il gruppo per mantenere e contribuire a aiutare i cittadini sul territorio ad avvicinarsi al M5S e alle logiche alla base del nostro Movimento”.

Renzo Franchellucci, papà di Nazareno durante l’attesa dei risultati

La segretaria cittadina Pd Patrizia Canzonetta

 

La sede di Giorgio Marcotulli

Giorgio Marcotulli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X