facebook twitter rss

Furto e atti vandalici nell’autoparco:
scomparsi un furgone, rame e attrezzi
Prese di mira tre vetture

PORTO SANT'ELPIDIO - I ladri-vandali hanno fatto irruzione questa notte nell'auto parco lungo la strada Faleriense. Una volta dentro hanno rubato un furgone e lo hanno caricato di rame e attrezzi da lavoro. Poi con il furgone hanno sfondato un cancello e sono scappati
venerdì 7 Settembre 2018 - Ore 11:23
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Brutto risveglio per il Comune. Questa notte, infatti, alcuni malviventi hanno preso di mira l’autoparco comunale lungo la strada Faleriense. Ladri, sicuramente. Vandali? Altrettanto. Sì perché i malviventi, dopo essersi introdotti dall’edificio posteriore della rimessa, hanno fatto irruzione nell’area a gestione comunale. Una volta dentro hanno rubato un furgone per poi riempirlo di cavi di rame, un trapano e alcune attrezzature da lavoro, per poi scappare sfondando a tutta velocità il cancello dell’auto parco.

Ma il loro raid non si è concluso con il furto. I banditi, infatti, hanno preso di mira anche tre mezzi presenti nell’area, tra cui uno scuolabus e l’auto usata abitualmente dal primo cittadino Nazareno Franchellucci.

Sul posto, questa mattina, dopo la richiesta di intervento lanciata da alcuni dipendenti del Comune, sono arrivati i carabinieri e i poliziotti della questura di Fermo con i colleghi della Scientifica.

Si cercano, infatti, tutti gli elementi e indizi utili a risalire all’identità dei malviventi ma anche a capire cosa abbia mosso la loro mano. Insomma capire cosa, al di là del furto, li abbia spinti a compiere anche atti vandalici e a danneggiare le auto, in particolar modo quella usata dal sindaco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X