facebook twitter rss

Sequestro dell’ottavo piano
dell’ex hotel dei Pini,
ci sono degli indagati

PORTO SAN GIORGIO - Il provvedimento disposto dall'autorità giudiziaria è stato eseguito dalla polizia municipale. Si parla di irregolarità edilizie. Ci sono diversi indagati, nel numero di sei o sette persone
mercoledì 19 Settembre 2018 - Ore 09:31
Print Friendly, PDF & Email

Ex hotel dei Pini, scatta il sequestro dell’ottavo piano. Ieri sera gli agenti della polizia municipale di Porto San Giorgio hanno eseguito il sequestro preventivo dell’ottavo piano dell’ex hotel dei Pini, oggi condominio con appartamenti e unità abitative sul lungomare Gramsci.

Questa mattina, infatti, ha iniziato a circolare in città la notizia di quel foglio del comando della polizia locale, affisso sul cartello dei lavoro. Sì perché all’ottavo piano dello stabile, l’ultimo per intenderci, sono in corso dei lavori per “ampliamento unità immobiliare piano attico” come si legge proprio nel cartello. E ci sono anche degli indagati. Alla base, ma in questo caso siamo nel campo delle ipotesi e dei rumors, sembrerebbe ci siano delle irregolarità edilizie. All’esito degli accertamenti di rito è, così, arrivato il provvedimento di sequestro disposto dall’autorità giudiziaria. Per il momento non emerge molto di più dagli inquirenti anche se non è da escludere che da qui alle prossime ore sull’ex hotel dei Pini possano arrivare importanti novità.

(notizia in aggiornamento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X