facebook twitter rss

L’Area Vasta di Fermo protagonista agli Stati Generali della Nuova Comunicazione Pubblica

FERMO - In rappresentanza dell'Area Vasta n. 4 di Fermo, la Dott.ssa Maria Flavia Spagna illustrerà il progetto avviato ad Agosto 2018 "Ci scrivi, ci leggi, ci trovi", che ha lanciato i due nuovi canali di comunicazione a disposizione per il cittadino
mercoledì 17 ottobre 2018 - Ore 12:29
Print Friendly, PDF & Email

 

La dott.ssa Maria Flavia Spagna, responsabile dell’URP Area Vasta IV Fermo

 

Anche l’Area Vasta di Fermo protagonista degli stati generali della comunicazione. Si terrà infatti a Venezia giovedì 18 ottobre 2018, dalle ore 9:30 alle 13:30, presso la Sala Conferenze Palazzo della Regione del Veneto, la quarta edizione degli Stati Generali della Nuova Comunicazione Pubblica organizzata dall’associazione nazionale per la nuova comunicazione PA Social. Un evento che vanta il Patrocinio della Regione del Veneto e la collaborazione di Digital Meet e AIRF – Associazione Italiana Reporter Fotografi.

In rappresentanza dell’Area Vasta n. 4 di Fermo, la Dott.ssa Maria Flavia Spagna illustrerà il progetto avviato ad Agosto 2018 “Ci scrivi, ci leggi, ci trovi”, che ha lanciato i due nuovi canali di comunicazione a disposizione per il cittadino: Pagina Facebook “Asur Fermo – URP” e il servizio WhatsApp al numero 3668341033 (in allegato Locandina Urp).

Un progetto d’eccellenza, quella relativo alla comunicazione con gli utenti portato avanti dall’Area Vasta 4 di Fermo guidata da Licio Livini, tanto da essere al centro della mattinata di confronto e aggiornamento, basata anche sulle esperienze che possono fare da modello per altre realtà simili a livello nazionale.

“Alla quarta edizione possiamo parlare di bilancio positivo nei servizi e informazioni attraverso l’uso del web, dei social network, delle chat, dell’inserimento dell’intelligenza artificiale – afferma Francesco Di Costanzo, Presidente di PA Social – ma ciò che non possiamo dimenticare è l’importanza del rinnovamento che PA e imprese devono portare avanti. Ciò che dobbiamo fare è passare dalla quantità alla qualità con focus sempre più specifici sulle modalità di dialogo con il cittadino per informarlo nel modo più efficace. A Venezia, come ogni anno, faremo il punto sullo stato della nuova comunicazione in Italia attraverso la voce di molti professionisti, esperti e portando l’ispirazione di buone pratiche da tutto il Paese. Novità di questa edizione gli Stati Generali della Fotografia in cui affronteremo un dibattito sull’uso dell’immagine e il loro rapporto con i social”.

Ad aprire i lavori Francesco Di Costanzo, Presidente di PA Social, insieme a Maurizio Crovatto, – Giornalista e consigliere comunale Comune di Venezia, a Gianni Potti – Founder DIGITALmeet e Presidente Fondazione Comunica; a cui seguirà una sessione di esperti a confronto intervistati da Giuseppe Ariano e da Luisa Gabbi sui temi della trasformazione della comunicazione: nuovi scenari e comunicazione estrema insieme a Francesca Anzalone (Esperta di comunicazione e Founder di Netlife) e Maurizio Galluzzo (Emergenza24); sulle Fake news, informazione corretta, qualità della comunicazione insieme a Francesco Nicodemo (Esperto di comunicazione) e Francesco Pira (Docente Università di Messina); Nuovi profili professionali, nuova organizzazione della comunicazione, formazione insieme a Gea Ducci(Conferenza Nazionale Corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione) e Caterina Perniconi (Giornalista); Privacy, social media policy, promozione dei servizi digitali insieme a Marco Bani (Esperto di digitale) e Roberta Mollica (Media & Entertainment Law) per poi concludere con una serie di esperienze di una nuova comunicazione pubblica introdotte e moderate da Gianluca Garro insieme a Monia Alessandrini, Università di Teramo, Silvia Barbieri, Azienda Usl di Piacenza,Simona Cortona, Comune di Perugia, Gaetano De Palma, Andrea Foti, Damiano Minervini, Comune di Bitonto, Federico D’Evangelista, Protezione Civile Sesto Fiorentino, Carla Gatti, Città Metropolitana di Torino, Eliana Marinelli, Camera di Commercio del Molise, Livio Martinuzzi, Comune di Pordenone, Andrea Pasini, Brescia Mobilità, Giampaolo Pedrotti, Provincia Autonoma Trento, Maria Flavia Spagna, Urp Area Vasta Asur Fermo, Giacomo Tortorici, Consorzio Bibliotecario Castelli Romani.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X