facebook twitter rss

Rinvenuto ordigno inesploso
in contrada Misericordia

FERMO - Ancora un residuato bellico dopo quello rinvenuto in contrada Santa Lucia a fine settembre, fatto brillare dagli artificieri dell'Esercito
mercoledì 17 ottobre 2018 - Ore 10:18
Print Friendly, PDF & Email

Un altro ordigno bellico, un residuato, è spuntato a Fermo. Dopo il colpo di mortaio rinvenuto in contrada Santa Lucia il 30 settembre scorso, ieri un altro ritrovamento. E anche in questo caso a fare la scoperta è stato un cane che, scavando, si è imbattuto nell’ordigno.

Di quell’oggetto ‘sospetto’ si è subito accorto il padrone del cane che ha immediatamente lanciato l’allarme. E così sul posto sono arrivati i carabinieri che, dopo aver delimitato l’area, hanno avviato le procedure per la richiesta di intervento degli artificieri. Gli specialisti potrebbero arrivare, o meglio sarebbe dire tornare in città già oggi per poi valutare il da farsi con quell’ordigno: se farlo esplodere in loco o se spostarlo, trasportarlo via con gli speciali contenitori degli artificieri per poi farlo brillare in una zona protetta.

Residuato bellico a pochi metri dalle case e dalla strada: è un colpo di mortaio (Le Foto)

Esplosione in contrada Santa Lucia: fatto brillare un colpo di mortaio (Foto e Video)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X