facebook twitter rss

Quanta sporcizia ai lati delle strade: un gruppo di cittadini dà l’esempio

SANT'ELPIDIO A MARE - Domenica alternativa organizzata dal gruppo di acquisto solidale Gasem; i volontari hanno raccolto 25 sacchi di plastica e altri rifiuti abbandonati in un solo chilometro, appena fuori dal centro abitato elpidiense
Print Friendly, PDF & Email

Un gruppo di cittadini mobilitato spontaneamente per sensbilizzare al rispetto dell’ambiente è sicuramente apprezzabile. Se poi quel gruppo riempie ben 25 sacchi di rifiuti perlustrando appena un chilometro di strada, evidentemente di iniziative del genere c’è davvero bisogno. E’ quanto raccolto ieri mattina a Sant’Elpidio a Mare da alcuni volontari, che hanno aderito all’iniziativa lanciata dal Gasem, gruppo di acquisto solidale elpidiense, che si è dato appuntamento all’area di rifornimento Beyfin, lungo la provinciale Elpidiense, per pulire i lati delle strade da oggetti in plastica ed altri materiali, in gran parte abbandonati da auto di passaggio.

“La plastica in discarica” era il titolo dell’evento. I volontari hanno battuto circa un chilometro, raccogliendo materiali in entrambe le direzioni ai bordi della strada, sia sulla Elpidiense che in un tratto della provinciale che porta a Cascinare. Un gesto per sensibilizzare a condotte più rispettose dell’ambiente, ma anche per dare maggior decoro ad una delle vie d’accesso al capoluogo. “Il buon esempio vale più di mille parole – hanno commentato gli organizzatori al termine della mattinata – Resta la consapevolezza che viviamo circondati da immondizia e non ce ne rendiamo nemmeno conto”.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti