facebook twitter rss

Vigilia di Natale ‘violenta’:
poliziotto aggredito
finisce al pronto soccorso

PORTO SANT'ELPIDIO - Il poliziotto ha fortunatamente riportato solo lievi contusioni al corpo. La polizia a tutto campo per contrastare fenomeni come la prostituzione, lo spaccio e i reati predatori.
martedì 25 Dicembre 2018 - Ore 20:27
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Vigilia di Natale ‘violenta’ quella vissuta ieri notte a Porto Sant’Elpidio. Un poliziotto, infatti, a seguito di un intervento è stato aggredito ed è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo. Massimo riserbo sull’episodio da parte degli inquirenti.

Restano, comunque, l’aggressione e il passaggio in ospedale per l’agente che, fortunatamente, ha riportato solo lievi lesioni e contusioni al corpo. L’impegno da parte della polizia di Stato e, più in generale, di tutte le forze dell’ordine nel vigilare e pattugliare il Fermano resta altissimo, soprattutto in questi giorni di festa. Un impegno, quello dei poliziotti, come ha rimarcato il questore Soricelli, resta costante, anche a costo di mettere a repentaglio la loro incolumità. Gli agenti sono impegnati a nel verificare la regolarità di pubblici esercizi e locali notturni in vista delle feste e degli eventi organizzati per la notte di San Silvestro, sia in strada, appunto, per contrastare e reprimere reati predatori e i fenomeni dello spaccio e della prostituzione.

 

Cinque mesi di Questura, meno reati e più uomini da febbraio, Soricelli: ‘Orgoglioso di questa squadra’ VIDEO INTERVISTA


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X