facebook twitter rss

Seconda categoria, la
panoramica di giornata

CALCIO - Casette d'Ete vittoriosa e di nuovo in testa nel gruppo E, nel girone G non molla la presa il Montottone, sempre all'inseguimento della lepre Cossinea
Print Friendly, PDF & Email

Il pregara di Morrovolle della capolista Casette d’Ete

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Turno di campionato numero 24, ad inaugurarsi, nel girone E con l’1-4 rifilato dal Montegranaro alla Vigor Sant’Elpidio a Mare direttamente sul fondo degli elpidiensi. Calzaturieri, sponda Dinamo Veregra, che cedono però in riviera considerando l’1-0 imposto dalla Vis Faleria di Porto Sant’Elpidio. Blitz in terra maceratese quello messo in atto dal Casette d’Ete, abile ad imporsi per 0-2 sull’erba dell’Aries Trodica.

L’accoppiata tra San Claudio – Casette d’Ete comanda in vetta alla graduatoria con 50 punti, seguita a ruota dall’altro tandem, quello composto da Telusiano e Montegranaro (49 punti). A metà lista, con sguardo playoff, la Vis Faleria con 41 gettoni. Dieci punti sotto la Vigor Sant’Elpidio a Mare, chiude la panoramica dei collettivi fermani il posto tra i playout della Dinamo Veregra, a 17 punti, con la zona salda della lista distante appena un gradino.

 

Nel girone G la panoramica di giornata mette in luce l‘1-0 tra Umberto Mandolesi e la Corva 2008, la sconfitta esterna del Grottazzolina in casa dell’Atletico Porchia per 2-0 e l’1-1 tra Carassai e Borgo Rosselli. Il Magliano cade sul prato amico per 0-1 ad opera della Cossinea, colpo esterno della Spes Valdaso, lesta ad imporsi per 2-3 a Montefiore. Sonoro 5-1 imposto dal Montottone New Generation al fanalino di coda Union 2000, sconfitta domestica subita anche dal Petritoli considerando lo 0-1 messo a segno dal Borgo Mogliano.

Classifica che vede salda al comando la Cossinea con 49 punti, al secondo posto ecco il Montottone con 43 gettoni, il Petritoli è l’ultima compagine fermana a veleggiare nei playoff con 40 punti. Un gradino sotto la Spes Valdaso, Corva segue a ridosso con 37 lunghezze, a ridosso della zona playout il Grottazzolina (29 punti) l’Umberto Mandolesi (28) ed il Borgo Rosselli (27 punti). Magliano penultimo a quota 22, desolatamente sul fondo l’Union 2000, tristemente ferma da tempo a 3.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti