facebook twitter rss

Nel giorno di San Patrizio, a
Fermo uniti dal Sitting Volley

SPORT & SOCIALE - Una due giorni (sabato 16 e domenica 17 marzo) tra musica e sport insieme alle compagini del prestigioso torneo a cui partecipano i portacolori del Pisa, Roma, Modena e Parma, naturalmente insieme alla Scuola di Pallavolo Fermana. In piazzale Azzolino il concerto degli Irish Five, alla palestra Coni le sfide sotto la rete
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Cresce il movimento del sitting volley nelle Marche.

Cresce il numero di società, squadre e scuole che chiedono alla Scuola Pallavolo Fermana, prima nella regione a portare e far conoscere questa disciplina, di fare dei corsi e fornire informazioni su questa disciplina paraolimpica ideata per permettere di far giocare insieme a pallavolo atleti con disabilità fisica e normodotati stando seduti per terra.

Un movimento che cresce e che vede tante adesioni con tante iniziative come quella che porterà il 17 marzo domenica dalle ore 10.00 alle ore 17.00 alla palestra Coni di Fermo la Coppa Interregionale di sitting volley (ingresso gratuito) con la partecipazione della Scuola Pallavolo Fermana, la Sport Academy 360 Fonte Roma Eur, Modena Sitting Volley, Gioco Parma, Pallavolo Ponte Buggianese e Dream Volley Pisa, alcune fra le migliori squadre in Italia che garantiranno un livello tecnico e agonistico molto alto.

Al di là di questo quello che conta è stare insieme, giocare per divertirsi e soprattutto essere consapevoli che “con il sitting – come ha ricordato in sede di presentazione Federico Ripani della Scuola Pallavolo Fermana (insieme a lui anche Riccardo Scendoni e Cristiano Crocetti) e atleta fermano della Nazionale – come testimoniato da molti, gli atleti affrontano diversamente la loro disabilità”.

Una giornata di sport salutata con entusiasmo dall’assessore allo sport Alberto Scarfini che ha ricordato che “si tratta di un altro bell’evento che vede insieme le migliori squadre di sitting oggi in Italia, un evento che coniuga sport e sociale e che rappresenta l’ulteriore opportunità per la città ed il territorio di farsi conoscere turisticamente”.

La manifestazione di sitting verrà preceduta sabato 16 marzo alle ore 22.00 in piazzale Azzolino del concerto folk rock irlandese degli Irish Five (visto che siamo nel fine settimana di San Patrizio).

Musica e sport, un bel binomio – ha detto l’assessore al commercio Mauro Torresi – che nell’occasione ha voluto ringraziare gli esercenti di piazzale Azzolino per la collaborazione. Concerto che potrà essere visto anche da alcune delle squadre partecipanti alla coppa interregionale di sitting in quanto arriveranno in città proprio il sabato e alloggeranno a Fermo”.

“Si tratta di un torneo organizzato dall’Emilia Romagna – ha ricordato Remo Giacobbi, presidente della Scuola Pallavolo Fermana che sta curando l’organizzazione insieme a Lorenzo Giacobbi – la prima tappa si è svolta il 3 febbraio a Pisa, ora tocca a Fermo, la conclusione a Parma il 14 aprile. Un torneo con 12 squadre divise in due gironi da 6, con squadre miste (maschile e femminile). Ringrazio l’amministrazione Comunale di Fermo, gli assessori Scarfini e Torresi, gli sponsor. Ringrazio Getby che curerà il collegamento internet dalla palestra Coni. E grazie all’Avis Comunale. Come Scuola Pallavolo Fermana faccio anche un appello: non per questo torneo, ma per il campionato avremmo bisogno di una componente femminile nella nostra squadra, quindi chi vuole avvicinarsi a questo bellissimo sport può entrare a far parte della Scuola Pallavolo Fermana”.

Nato in Olanda nel 1956 e introdotto nel programma delle Paralimpiadi nel 1980, il Sitting Volley è stato regolamentato dall’Organizzazione mondiale della pallavolo per disabili (Wovd) soltanto nel 2008. Le Paralimpiadi di Londra 2012 gli hanno restituito la giusta visibilità a livello mondiale e dall’ottobre 2013 anche la Federazione Italiana Pallavolo ha creato un apposito settore all’interno della sua attività per regolamentare e gestire questa disciplina.

A giugno 2019 la Città di Fermo ospiterà una tappa del Campionato Italiano di Sitting volley.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti