facebook twitter rss

‘Viola’ torna in mare: tartaruga
rimessa in libertà dopo le cure (Video)

PORTO SAN GIORGIO - Emozionante momento, quello vissuto questa mattina all'Anmi da due scolaresche che hanno assistito al ritorno in mare di una Caretta Caretta curata dal centro Cetacei di Rimini. Presenti anche il sindaco Nicola Loira e i militari del Circomare, con in testa il comandante Petrunelli
Print Friendly, PDF & Email

La tartaruga ‘Viola’

Stamattina davanti all’associazione nazionale Marinai d’Italia, antistante il Comune, è sta rimessa in libertà una tartaruga ‘Caretta Caretta’ curata dal Centro Cetacei di Rimini.

All’evento hanno partecipato, accompagnate dai rispettivi insegnanti, le due classi quarte della scuola primaria capoluogo di Porto San Giorgio, il sindaco Nicola Loira, il comandante del Circomare, Ciro Petrunelli, il presidente del Centro Cetacei di Rimini con due biologhe marine, oltre al presidente della Lega Navale di Porto San Giorgio, Carlo Iommi e, ovviamente, all’Anmi con in testa il suo presidente che ha ospitato, come meglio non si poteva, l’emozionante manifestazione. Protagonista della giornata, ovviamente lei, Viola.

Così infatti è stata ribattezzata la tartaruga che dopo le cure ha potuto tornare nel suo amato habitat, l’Adriatico. Ma non solo. I militari del Circomare hanno pazientemente insegnato i principali nodi marinai agli alunni, i quali si sono interessati e divertiti ad ogni momento della mattinata ed hanno provato una forte emozione nel momento in cui Viola ha guadagnato il mare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti