facebook twitter rss

“Partite dal target, non dall’influencer”
L’invito della Cna alle imprese fermane

FERMO - Partecipato incontro nella sede in via Donizetti, al quale hanno preso parte rappresentanti della Xplace Digital Agency e Valentina Madonia, lifestyler blogger
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Digitale e comunicazione, due fattori di importanza cruciale per le aziende. Concetti sui quali la Cna da tempo punta in maniera decisa, incrementando le attività formative nel territorio. Tra le iniziative più riuscite, per partecipazione e contenuti, quella organizzata in collaborazione la Xplace Digital Agency sul tema “Digital stategy vs Digital Pr”, tenutasi nell’aula di via Donizetti a Fermo.

Ad aprire l’intervento di Laura Bartoli, incentrato sull’approccio alla selezione dei cosiddetti influencer e su quello che viene definito funnel, vale a dire l’imbuto o il percorso che il cliente (considerabile un target per l’impresa) deve attraversare per arrivare all’acquisto del prodotto. Dei vari stadi (awareness, brand awareness, engagement, purchase), le prime due fasi risultano passive rispetto alle altre due, con l’engagement che può essere articolato in varie modalità.

“Le interazioni vanno generate con un contenuto interessante – ha stimolato i partecipanti -. Facebook, che si sta spostando verso un mezzo di comunicazione di massa e non 1 to 1, si colloca nella parte alta del funnel. Ma è la specificità del nostro contenuto che fa sì che l’utente passi allo stadio successivo”.

E in questo ragionamento dove si colloca l’influncer marketing? “Dipende dal target del pubblico dell’influencer. E il messaggio che vogliamo far passare alle aziende è: partite dal target, non dall’influencer”.

Il social media manager Nicola Borzillo, sempre della Xplace Digital Agency, ha spiegato le modalità per muoversi in un mondo virtuale così vasto. “Partiamo dall’analisi del profilo dell’influencer, passando per l’analisi dei suoi follower, la verifica dell’engagement ed il rapporto con la community”. Ma è il rapporto umano ad essere fondamentale. “Per noi non esistono i brand e i consumatori, esistono le persone e il rapporto che si instaura con loro. Per questo abbiamo ideato una community Xsiders, ad accesso limitato: al centro c’è l’importanza della contaminazione e dello scambio, è il talento a rendere qualcuno un elemento chiave di un’azione efficace. E dentro ci sono creator, engager e branded talent”.

Relatrice di punta dell’evento targato Cna è Valentina Madonia, lifestyler blogger, che ha portato la testimonianza del suo lavoro in rete, iniziato nel 2012 aprendo un blog. “Ho sempre amato scrivere e condividere già ai tempi di MySpace. Così, dopo aver visto il blog di un’americana, con i cosmetici che avevo a casa ho iniziato a scrivere le mie opinioni sui prodotti. Poi ho iniziato a contattare le aziende proponendo delle collaborazioni: dopo tante porte in faccia qualcuno ha iniziato a darmi fiducia, fino ad arrivare a prestazioni remunerate”.

Una Madonia ancora aggrappata al blog, nonostante la crescita di Instagram. “Secondo me un’azienda non può accontentarsi unicamente del post Instagram se desidera una recensione approfondita. Chi ti viene a cercare su un blog è perché ha voglia di saperne di più e il blog è fondamentale per creare contenuti più approfonditi e dettagliati. È l’unica piattaforma che resiste a tutti i colpi esterni”.

Sì, perché oggi c’è Instagram, ma domani arriverà altro e forse il blog persisterà ancora per la capacità di scrittura, di Seo e la possibilità di mettere molti più contenuti, come ha rimarcato Bartoli. “Vari canali servono a utenti diversi e scopi diversi, ma il blog resta una parte importante. Ci domandiamo spesso se l’influencer sia una bolla o no. C’è chi ha successo per la specificità della piattaforma, ma se li sposti da un’altra parte probabilmente non hanno la capacità di portarsi la community dietro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X