facebook twitter rss

Torna la maratona d’estate
organizzata dal
gruppo podistico Avis

PODISMO - Appuntamento nella mattina di domenica 16 giugno a partire dalle ore 9.00  con partenza e arrivo dalla Sede Avis in via S. Andrea
Print Friendly, PDF & Email

L’edizione  2018

FERMO – Torna la Maratona d’estate “Su e giù per il Fermano”, la manifestazione podistica organizzata dal Gruppo Podistico Avis di Fermo, con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato allo Sport e della Pro Loco di Fermo. L’appuntamento è per domenica 16 giugno a partire dalle ore 9.00  con partenza e arrivo dalla Sede Avis in via S. Andrea. Evento valido come 42° trofeo Avis e valido per il 42° criterium marchigiano. Due i percorsi, quello di 4 chilometri e quello di 11,7 chilometri, entrambi non competitivi. Attesi circa 500 iscritti, nella media delle precedenti edizioni che vedono come sempre arrivare gli atleti principalmente da Marche, Abruzzo e Umbria. 

“Un evento consolidato e che richiama tanti atleti proprio per essere una manifestazione nota ai tanti appassionati per la sua accurata organizzazione. La Maratona d’estate promuove lo sport ed il podismo per stare in forma ed in salute, ma ricorda anche a tutti che ad organizzarla è l’Avis da sempre impegnata con i suoi volontari nella donazione e nel diffondere il messaggio importante della donazione di sangue” – ha detto l’assessore allo sport Alberto Scarfini. 

Un evento che è organizzato, appunto, dal gruppo che prende nome dall’Associazione Volontari Sangue (AVIS) che ogni anno anche grazie a questo tipo di iniziativa promuove il messaggio della donazione del sangue “che in città  – come ricorda il Presidente della sezione Avis di Fermo Mirco Parmegiani – vede 900 iscritti con donatori che aumentano di circa 50 unità all’anno. Promozione della donazione che avviene con iniziative, incontri, con i social e anche con lo sport: la Sezione Avis si avvale oltre che del Gruppo podistico, anche di quello ciclistico e attualmente collabora anche con la Scuola Pallavolo Fermana per il sitting volley”. 

Ad accogliere gli atleti partecipanti domenica mattina saranno musici e sbandieratori di Contrada Pila.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X