facebook twitter rss

Torna la Cicloskatenata, tutto
pronto per la quinta edizione

MOUNTAIN BIKE - Presentato nel tardo pomeriggio di lunedì l'appuntamento che prenderà corpo, in sella alle bici, tra i sentieri di Sant'Elpidio a Mare e Porto Sant'Elpidio. Evento organizzato dal gruppo Skatenaty facente capo alla OP Bike
Print Friendly, PDF & Email

SANT’ELPIDIO A MARE – È stata presentata lunedì sera presso l’auditorium del Casale CS Sport la quinta edizione della Cicloskatenata che si terrà domenica prossima, con partenza alle ore 9 (ritrovo alle 8), e con arrivo presso il “Belletti” di Porto Sant’Elpidio.

Manifestazione organizzata dal gruppo di mountain bike Skatenaty facente capo alla OP Bike. L’evento è inserito nel contesto del Circuito 4 Emme – Marche Mare Monti Mtb ed ha una finalità escursionistica non agonistica su un percorso che si snoderà essenzialmente sui sentieri rupestri e brecciati tra i comuni di Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, tra le colline di Pian di Torre, Fonteserpe, Castellano e Pescolla.

Obiettivo da raggiungere i 300 partecipanti, considerando il crescendo registrato nelle precedenti edizioni. Due le opzioni per i partecipanti in base alla preparazione dei singoli bikers: il percorso più corto si sviluppa su 24 km e 600 metri di dislivello, mentre quello più impegnativo è di 28 km per un’altimetria di 900.

Tra gli organizzatori Giampiero Vagnoni è entrato nel dettaglio del percorso che vede la partenza dal parcheggio del “Belletti” con la prima parte nel territorio di Porto Sant’Elpidio che vede toccare piazza Garibaldi dove verrà data la partenza ufficiale, poi raccordo Corva, via Collodi, via F.lli Rosselli, via Corva, via Maroncelli, via Toglietti, Raccordo Pian di Torre e via Pescolla. Il territorio di Sant’Elpidio a mare verrà toccato tramite l’attraversamento della provinciale 109 da strada Valle del Profico, via Taccone, via Terracini, strada Santa Lucia fino al nuovo attraversamento della provinciale 109.

Sempre tra gli organizzatori Marco Paglialunga ha raccontato inoltre i criteri per la scelta dei tracciati, Alessandro Amaolo da par suo su come questi vengono resi fruibili dopo averli ripuliti da rovi e quant’altro. Infine, Luigi Albanese si è soffermato sull’importanza degli sponsor che garantiscono l’evento e sul ruolo strategico dei social per arrivare alla gente.

Appuntamento che gode del patrocinio dei comuni di Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, rappresentati alla presentazione dai rispettivi assessori allo sport, Elena Amurri e Alessio Pignotti, che hanno spiegato l’importanza dell’evento, così come Moreno Pistelli, presidente dell’OP Bike nel suo saluto introduttivo.

 

Fotogallery

Momenti della presentazione presso il Casale Cs ed alcune fasi della passata edizione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X