facebook twitter rss

Sutor e Gigi Selicato,
è il momento dei saluti

SERIE B - Come anticipato nei giorni scorsi, il lungo capitano, tra i protagonisti della recente ed ennesima vittoria di campionato, lascia la Premiata per seguire la fidanzata a Pistoia, impegnata con i toscani nel relativo campionato di Serie A2
Print Friendly, PDF & Email

Selicato e la presidente Molly Pizzuti al campo dei Tigli durante la festa promozione per la recente conquista della serie B

MONTEGRANARO – È con estrema tristezza che la Sutor Basket Montegranaro comunica ufficialmente che capitan Selicato, dalla prossima stagione, non sarà più uno dei ragazzi a disposizione di coach Marco Ciarpella.

Una scelta difficile, già anticipata anche da questi spazi (vedi articolo correlato), arrivata come conseguenza diretta dello spostamento a Pistoia, dove raggiungerà la ragazza impegnata per il prossimo anno con la squadra locale di basket femminile in serie A2.

Arrivato a Montegranaro nel 2005 come under insieme a giocatori come Vitali, Maresca e Childress, Selicato è rimasto gialloblù per un ciclo durante il quale è riuscito a togliersi diverse indimenticabili soddisfazioni: come la vittoria della Legadue, playoff Scudetto, Final Eight Coppa Italia.

A seguire esperienze per tutto lo Stivale, ma quando a distanza di anni la Sutor è costretta a ripartire dal basso, Selicato non ha esitato un secondo nel rispondere di nuovo “presente” alla chiamata del vecchio amore.

Per il lungo, nella stagione culminata con l’ascesa in serie B, tanto lavoro sporco sotto le plance e diverse giocate incredibili arrivate nei momenti di più bisogno, come le due triple contro Lanciano in semifinale playoff; un esempio per tutti di professionalità e attaccamento alla maglia.

 

Articolo correlato: 

Selicato lascia la Sutor

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X