facebook twitter rss

Blocco Studentesco dona
giocattoli al reparto
pediatrico dell’ospedale di Fermo

FERMO - Mora, responsabile provinciale del movimento studentesco di CasaPound: "Questa azione è volta a dimostrare come chiunque con poco possa compiere concretamente opere di solidarietà, mostrandosi come esempio per i più i giovani e riscaldando i cuori dei meno fortunati"
Print Friendly, PDF & Email

I ragazzi del Blocco Studentesco di Fermo ieri mattina hanno consegnato dei giocattoli, raccolti tramite l’iniziativa che si è svolta nell’ultimo mese, al reparto di di Pediatria dell’ospedale Murri.

“Abbiamo voluto, attraverso questo piccolo gesto di solidarietà, donare un sorriso ai bambini che trascorreranno il Natale lontano dalla propria casa e dalla propria famiglia – dichiara Samuele Mora, responsabile provinciale del movimento studentesco di CasaPound – Ciò è stato possibile grazie all’aiuto dei tanti italiani che nelle ultime settimane hanno consegnato nei nostri punti di raccolta i giocattoli destinati ai bambini ricoverati”.

“Questa azione – continua Mora – è volta a dimostrare come chiunque con poco possa compiere concretamente opere di solidarietà, mostrandosi come esempio per i più i giovani e riscaldando i cuori dei meno fortunati”.

“Un ringraziamento speciale va al personale medico per la gentile accoglienza e a tutte le altre persone che hanno contribuito alla realizzazione della nostra iniziativa – conclude Lorenzo Marchei, responsabile regionale del Blocco Studentesco – In ultimo, i nostri auguri di pronta guarigione vanno ai piccoli e alle loro famiglie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X