facebook twitter rss

CdA di Marca Fermana: nuove
cariche e condivisione di idee

FERMO - Nella giornata di ieri si è riunito il consiglio di amministrazione del sistema turistico locale presieduto da Ivano Bascioni. Eletto suo vice Daniele Gatti di Confcommercio Marche, tesoriere Laura Latini, presidente del consiglio comunale di Montegranaro. Confermate le iniziative come Marca In Bus e Smart Marca
Print Friendly, PDF & Email

 

Ivano Bascioni

Nella giornata di ieri si è svolto il primo consiglio di amministrazione di Marca Fermana.

Dopo i doverosi ringraziamenti del presidente ai membri del consiglio d’amministrazione, che erano tutti presenti, si è discusso sulle linee programmatiche dell’associazione.

E’ emersa così una volontà comune di pianificare tutte le attività future con la massima condivisione, cercando di non trascurare nessun aspetto della complessità del “mondo” turistico del territorio.

Durante la discussione si è palesata ampia convergenza sul fatto di mantenere e, se possibile incentivare, le varie iniziative che hanno fatto capo a Marca Fermana, come Marca In Bus e Smart Marca, ma al contempo anche trovare nuovi spazi e nuove idee per aumentare l’appeal che ha nella diversità la sua forza, ma anche una sua debolezza.

Di seguito è stato nominato il vice presidente, carica andata a Daniele Gatti di Confcommercio Marche Centrali nonché il tesoriere, con incarico affidato a Laura Latini, presidente del consiglio comunale di Montegranaro con delega al turismo, entrambi eletti con il consenso di tutti.

Al termine dell’incontro sono state valutate alcune richieste di collaborazione, espresse da varie associazioni, con Marca Fermana.

“La sensazione è positiva e i presupposti per fare un buon lavoro ci sono tutti – ha commentato Bascioni -. A breve si terrà la seconda convocazione del CdA, e sarà in una sede diversa, anche se non ancora decisa, con l’intenzione di proseguire tutti i successivi incontri in diversi comuni, questo per sottolineare che Marca Fermana è un’associazione di tutta la Provincia di Fermo”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X