fbpx
facebook twitter rss

Dalla parte dei più fragili: la farmacia comunale dona dispositivi di protezione alla casa di riposo

FERMO - “Ci siamo sentiti di dare il nostro contributo come è nella mission della Farmacia Comunale, in questo momento di emergenza - ha detto il Presidente della Pharma.com Andrea De Santis – a favore di una realtà come la Casa di riposo Sassatelli, radicata in città e nel territorio”
Print Friendly, PDF & Email

Andrea De Santi Presidente della Pharma.com

In questi giorni di emergenza anche la Farmacia Comunale ha voluto prendersi cura di situazioni di necessità con un’attenzione per quelle fasce più sensibili e fragili. Ha donato così dei dispositivi di protezione a beneficio degli ospiti e degli operatori della Casa di Riposo “Sassatelli” di Fermo.

“In un momento di generale difficoltà di reperimento, la Farmacia Comunale è riuscita a procurarsi 200 mascherine immediatamente girate, ovviamente in maniera gratuita, al nostro Sassatelli. Ci tengo a ringraziare – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro – la nostra Farmacia, sottolineando ancora una volta la sua importante connotazione sociale, e chi dal Comune di Fermo al Sassatelli ha “costruito” rapidamente questa operazione necessaria”.

“Ci siamo sentiti di dare il nostro contributo come è nella mission della Farmacia Comunale, in questo momento di emergenza – ha detto il Presidente della Pharma.com Andrea De Santis – a favore di una realtà come la Casa di riposo Sassatelli, radicata in città e nel territorio”.

“In un momento difficile come questo, è importante coordinare le forze e mettersi a disposizione di coloro che hanno bisogno di essere assistiti ma anche considerati socialmente – ha detto l’assessore alle Partecipate Savino Febi – e in questo la farmacia comunale, nei limiti delle sue possibilità, ha perfettamente colto la situazione del momento”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Massimiliano Giorgi il 25 Marzo 2020 alle 18:27

    Buonasera, vorrei complimentarmi con il Sig. De Santis e tutto lo Staff, per la prestigiosa Donazione di quanto scritto nell’articolo.
    Sono certo che il Sassatelli apprezzi questa scelta, anche se difficile in questi momenti, in quanto i DPI scarseggiano, nonché sono difficili da reperire.
    Confido nel Sig De Santis e tutto lo Staff, in una buona valutazione di altrettante misure di prevenzione, di cui il paese potrebbe aver bisogno, Lavoratori e Non, e sono più che certo ci saranno delle ulteriori e prestigiose scelte.
    L’unione fa la forza
    Forza Italia.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X