facebook twitter rss

Due settimane al debutto,
prosegue il lavoro in casa Videx

SERIE A2 - Con l'auspicio di svuotare il più rapidamente possibile l'infermeria, ecco in agenda l'impegno di mercoledì prossimo al palas: il nuovo allenamento congiunto di precampionato, al cospetto dalla Med Store Macerata
Print Friendly, PDF & Email

 

GROTTAZZOLINA – Ottobre ha bussato alla porta, foriero di adrenalina ed aspettative per un debutto ora diventato ben visibile all’orizzonte.

Una settimana relativamente tranquilla è appena trascorsa in casa Videx, la prima senza allenamenti congiunti dopo i tre confronti (due con Fano ed uno con Macerata) in altrettante settimane. Lo aveva preannunciato coach Ortenzi sette giorni fa a margine della sfida coi virtussini al PalaGrotta per permettere alla squadra di concentrarsi con maggior tranquillità sul lavoro in palestra e gestire nel modo migliore le condizioni di Calarco, Marchiani e Di Bonaventura.

Una settimana dopo però, la situazione non si è ancora pienamente risolta: “Marchiani è recuperato mentre Calarco avverte ancora qualche fastidio perciò la sua, così come quella di Leo [Di Bonaventura], è una situazione ancora da gestire – ha commentato Ortenzi -. L’infermeria continua a rappresentare un problema per noi, non è facile lavorare al meglio quando si è costretti a fare a meno di alcune pedine importanti ma ci auguriamo di arrivare alla prossima settimana in condizioni migliori rispetto a quelle attuali”.

Fare di necessità virtù e concentrare ogni sforzo su ciò che ancora si può e si deve migliorare: “Abbiamo diversi aspetti da limare in queste due settimane che precedono il debutto ma ci sta – ha aggiunto il coach -. Quella di quest’anno non è stata una preparazione lunga e non sempre abbiamo potuto lavorare a pieno organico perciò dovremo esser bravi a concentrarci su ciò che possiamo allenare bene e sfruttare il debutto in campionato come banco di prova per capire a che punto siamo. Da lì potremo avere indicazioni importanti su come proseguire a lavorare”.

Mercoledì prossimo (ore 17.15) la Med Store Macerata di coach Di Pinto è attesa al palas per il quarto allenamento congiunto di questo precampionato. Il primo banco di prova in un mese di ottobre che darà qualche risposta e, possibilmente, qualche certezza in più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X