facebook twitter rss

“Accessi controllati ma si riapra il cimitero”

MONTEGRANARO - Ad avanzare la richiesta al commissario Martino il Pd cittadino: "Proprio come le celebrazioni religiose, il rispetto dei morti è parte della nostra cultura e sentimento profondo di ciascuno"
Print Friendly, PDF & Email
“Da qualche giorno serpeggia in Paese un malumore nemmeno tanto celato riguardo la chiusura del cimitero cittadino, tanto che alcuni nostri iscritti ci hanno scritto o chiamato per poter aver voce e rappresentanza. Proprio per questo siamo qui a chiedere al Commissario prefettizio Francesco Martino di poter mettere in atto una strategia per la riapertura”. E’ quanto scrivono in una nota per la stampa quelli del circolo Pd di Montegranaro.
Ci rendiamo perfettamente conto che la modalità di accesso non potrà essere quella risalente al 2019: si limitino orari ed accessi, si dividano ingresso e uscita, si metta personale a misurare la temperatura e tutto quanto verrà ritenuto necessario, ma per favore non si neghi a chi ha perso i propri cari, ancorché in questi giorni, anche questo conforto. Chi ha subìto un lutto in questo anno non ha potuto nemmeno condividere il dolore con parenti e amici, solo celebrazioni per pochissimi e nemmeno un abbraccio, non resta che il raccoglimento privato al camposanto. Proprio come le celebrazioni religiose, il rispetto dei morti è parte della nostra cultura e sentimento profondo di ciascuno. Le strategie le hanno già messe in atto i Comuni a noi vicini, dove i cimiteri sono aperti, non resta che seguire una buona pratica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti