facebook twitter rss

L’Ordine dei Medici incontra il neo direttore Grinta: “Persona attiva, preparata e competente, forte condivisione degli obiettivi”

MEDICI - Calcagni: "Questo primo incontro ha permesso di creare una forte condivisione di obiettivi, partendo dal Murri fino alla prospettiva del nuovo ospedale dei medici"
Print Friendly, PDF & Email

 

Anna Maria Calcagni

di Paolo Paoletti

“E’ stato un incontro molto interessante, con una persona preparata che ci ha fatto un’ottima impressione”. Sono le parole della presidente dell’Ordine dei Medici di Fermo Anna Maria Calcagni dopo la riunione avuta ieri con il neo direttore dell’Area Vasta 4 Roberto Grinta.

Nel corso dell’incontro, l’Ordine dei Medici fermano ha illustrato al direttore Grinta alcune delle criticità del territorio: dalla situazione del pronto soccorso a quella di cardiologia, dalla carenza dei medici di famiglia fino a quella del personale nel Murri. “Il dottor Grinta ha dimostrato grande attenzione per il discorso relativo agli operatori sanitari – spiega la Calcagni – il fatto stesso che abbia dato la disponibilità ad incontrare l’Ordine dei medici è la dimostrazione di questa attenzione.  Tra i punti analizzati insieme, quello relativo all’autunno e ad una possibile quarta ondata di Covid, ma anche l’importanza di proseguire nella riqualificazione del Murri partendo dalla carenza di personale. Si è parlato anche della centralità del presidio di Porto San Giorgio come eccellenza riabilitativa e di molto altro. Abbiamo trovato un professionista che ha già le idee ben chiare e che si è messo subito al lavoro. Siamo convinti che presto si vedranno già i primi risultati.

Ordine dei Medici che promuove dunque a pieni voti la figura del nuovo direttore  dell’Area Vasta 4: “Una persona molto attiva,  preparata e competente. Questo primo incontro ha permesso di creare una forte condivisione di obiettivi, partendo dal Murri fino alla prospettiva del nuovo ospedale dei medici. Siamo convinti che a prescindere dal contenitore, a fare la differenza siano i contenuti. Grinta ci ha incontrato, ci ha illustrato i suoi programmi, dimostrando la volontà di condividere le problematiche e affrontare le soluzioni insieme ai vari attorni del sistema sanitario”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti