facebook twitter rss

Trauma mentre gioca sulla spiaggia: soccorso dalla Croce azzurra, allertato anche Icaro

PORTO SAN GIORGIO - L'infortunio intorno alle 20 sulla spiaggia sul lungomare sud, all'altezza della pinetina. Sul posto anche una pattuglia della Polizia di Stato
Print Friendly, PDF & Email

Stava giocando a calcio con gli amici, in spiaggia, quando, per una dinamica ancora tutta da accertare e definire, un giovane di circa 30 anni, originario di Napoli, ha subito un violento trauma al volto, presumibilmente da una gomitata involontaria, che lo ha fatto accasciare a terra.

E così dalla spiaggia sul lungomare sud, all’altezza della pinetina, è subito scattata la richiesta di intervento ai sanitari del 118. La centrale operativa ha così mobilitato la Croce azzurra di Porto San Giorgio e l’automedica della Verde Porto Sant’Elpidio. I sanitari, arrivati sul posto a sirene spiegate. I militi hanno soccorso il giovane. Poi, in contatto con i sanitari sul posto, la centrale 118 ha deciso di richiedere l’intervento dell’eliambulanza che, decollata da Torrette, ha stabilito il rendez vous con la Croce azzurra a Civitanova Marche. Sul posto sono invece rimasti gli agenti della Questura di Fermo, anche loro arrivati sul posto per accertare l’accaduto. Il paziente non è stato comunque preso in cura dal personale dell’eliambulanza perché le sue condizioni, con il passare dei minuti, sono fortunatamente migliorate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti